Portale informativo e punto di riferimento per lo scrittore emergente

Archivi del mese: febbraio 2014

Nella nostra rassegna di case editrici per l’Italia, di certo non potevano mancare le case editrici per Messina. Una città turistica, conosciuta per il famoso stretto e per essere il crocevia che permette di conoscere tutte le bellezze della Sicilia.

Vi siete appena accorti di aver scritto un libro ma non sapete da che parte iniziare per farlo pubblicare? La vostra idea ovviamente sarebbe tramite bookstore online? In questo caso l’alternativa che fa al caso vostro è i servizi di publishing online, che permettono di diventare editori di se stessi alla ricerca della passione mai vista fino ad ora.
Non vi siete mai chiesti per quale motivo, alcuni scrittori ricercano case editrici Messina? Solo perché si ha una maggiore sicurezza e si possono avviare delle ricerche più approfondite per trovare, il tipo di nicchia di lettori.

EDITORIALE BM ITALIANA S.R.L.
PZA SALVATORE PUGLIATTI 1

EDIZIONI GRANATA SRL
VIA CONTESSE 61

UTET EDITRICE S.P.A.
VIA MADDALENA TREMESTIERI 1

Anche in questo caso le proposte non sono tante, ma di certo potrete avviare al meglio la soluzione uniche che vi sia mai stata proposta. Messina è una città che vuole approfondire la cultura e per questo motivo è arrivato il momento di varare ogni possibilità.

Difficile diventare scrittori al giorno d’oggi vero? Non abbiate il terrore, siete i primi a valutare con attenzione la scelta migliore mai desiderata fino ad ora, che ne dite di valutare con attenzione le ipotesi migliori che avete sempre scartato?

Per esempio dai giovani scrittori, le case editrici vengono sempre scartate e provocate come aziende che illudono. Per fortuna non è vero e molti sono professionali e alla ricerca di strumenti unici e incredibili, che ne pensate di variegare le possibilità offerte e mettervi alla ricerca delle case editrici di Urbino?
Una piccola cittadina che potrebbe avere molto da offrire agli scrittori pronti a tutto e anche a quelli che si avvicinano per la prima volta nel settore. Avete intenzione di vivere senza limiti e senza problemi? Ecco le poche ma sicure case editrici della zona, che non solo soddisferanno la vostra passione ma vi aiuteranno a trovare la massima aspirazione.
EDIZIONI QUATTROVENTI SRL
P. Rinascimento – 61029 Urbino
CASA EDITRICE LEARDINI G.
Via Zona Artigianale Prato
Si usa dire meglio poche ma buone no? Ecco tutti i vantaggi a cui non potrete assolutamente resistere: Possibilità di diventare popolari e di trasformare il vostro libro in un ebook.
rata Felt

Genova è la città in cui vivete e dove avete appena terminato di scrivere il vostro romanzo? Sarà il momento di conquistare il vostro pubblico e di farlo in maniera semplice, come? Contattando le case editrici della zona, oppure auto pubblicando il vostro libro.

Se siete alla ricerca di una buona casa editrice? Avete sicuramente provato a valutare la situazione migliore e questa a prima vista può esserlo. Tutto dipende dal tipo di editore che avete scelto, non avete il coraggio e siete terrorizzati dalla possibilità di valutare la passione con attenzione? Lasciatevi andare, mal che vada, potete sempre optare per l’auto pubblicazione.
I servizi online non mancano, sul sito abbiamo recensito per voi, alcuni servizi di self publishing, in alternativa, potrete accedere al mondo incredibile di come avete vissuto la vostra presentazione al mondo editoriale. Provate le varietà disponibili e poco alla volta non avrete problemi a valutare la casa editrici migliore e adatta al vostro libro.
Tra le case editrici di Genova:
ALKALEA EDIZIONI EDITRICE
Via Martiri Di Cefalonia 3/R

CLEMENTI EDITORE S.R.L.
Corso Torino 24/3

EDITRICE EUROITALIA (S.R.L.)
Piazza della Vittoria 12

EDIZIONI SPORTMEDIA S.R.L.
Via San Bartolomeo del Fossato 10

FRATELLI FRILLI EDITORI
Via Priaruggia 33

La bellezza e l’orgoglio di scrivere un libro è davvero un grande piacere, che ne pensate di valutare con attenzione la scelta migliore mai vista prima? Stiamo parlando della casa editrice dei vostri sogni, che potrebbe aiutarvi a lanciarvi sul trampolino di lancio e a vivere situazioni davvero incantevoli.

Non tutti gli editori sono i peggiori, poco alla volta, potrete vivere la passione per vivere il meglio a portata di mano. Infatti, diversi giovani sono convinti che inviare un curriculum e una traccia del libro non serva a nulla, in realtà non è assolutamente così, le problematiche sono uniche e originali e vi aiuteranno a vivere nel momento migliore.
Siete pronti a vivere il mondo dell’editoria sotto altri punti di vista? Ecco le alternative che la città di Catania propone e vive al meglio. Il settore editoriale ormai si sta trasformando nel mondo degli ebook:
ETIS 2000 SPA Dettagli
Strada VIII Zona Industriale

CASA EDITRICE C.E.L.
Via Canfora 135/C

CASA EDITRICE PROVA D’AUTORE
Via Giacomo Leopardi 53

DOMENICO SANFILIPPO EDITORE S P A
Via Pietra dell’Ova 51

EDIZIONI DEL PRISMA S.R.L. 
Via Giovanni Lavaggi 12

Il lavoro al giorno d’oggi vi crea un sacco di problemi e non sapete se proseguire con la vostra passione per la scrittura, oppure per quello di vivere al meglio e senza limiti? Che ne dite di valutare le emozioni più grandi che abbiate mai desiderato provare.

Non abbiate paura, le speranze ci sono basta semplicemente trovare le soluzioni più incantevoli che ogni casa editrice può offrirvi. Non avete ancora intenzione di lavorare ma volete almeno valutare, quali editori sarebbero disponibili ad aprirvi le porte? Ovviamente non potevamo vivere nel modo migliore e poco alla volta, vi accorgerete che il mondo dell’editoria è davvero particolare ma sempre pronto ad accogliere nuovi talenti.
E’ arrivato il momento di concentrarsi al meglio, inviare il curriculum e proporre le alternative meravigliose che abbiate mai desiderato fino ad ora. Tutto questo vi sembra incredibile? Eppure le possibilità di vivere in queste case editrici esistono e sono davvero variegati e d unici.
Provare non costa nulla e vi aiuterà a lanciarvi nel mondo editoriale.
EDIT ITALIA S.R.L. Dettagli
Piazza Gian Lorenzo Bernini 6

EDITRICE LA VOCE SRL
Via Salara 36

EDIZIONI DEL GIRASOLE SRL
Via Giuseppe Pasolini 45

LONGO ANGELO EDITORE (S.N.C.)
Via Paolo Costa 33

Non abbiamo intenzione di parlare solo di scrittura e lettura, nel mondo ci sono anche tantissimi giovani che hanno la possibilità di lavorare in mille settori e lo fanno anche con le tesi di laurea. Vi siete mai chiesto come di scrivere un testo di una bibliografica?

Per prima cosa si parla assolutamente del Nome e Cognome dell’autore, del titolo, della casa editrice e del luogo di pubblicazione. La maggior parte dei docenti di Università, preferiscono la prima versione di presentazione e altri un altro metodo, quindi sta voi a scegliere.

Per quanto riguardano gli articoli scientifici, basta inserire nome e cognome dell’autore, titolo dell’articolo e il nome della rivista in corsivo. Ovviamente è difficile capire fin dall’inizio, come si scrivono l’introduzione, le note e le conclusioni e la bibliografia in una tesi di laura.
Infatti è necessario sottovalutare che uno dei gravi problemi dell’università italiani è il fatto che non viene insegnato (che tristezza), come scrivere una tesi di laurea.

Ecco la motivazione che porta ad arrivare al momento cruciale della laurea, dove nessuno sa da dove si comincia. Lo sapete cosa scrivere introduzione, come bisogna redigere una bibliografica? Le domande sono tantissime ma prossima darvi qualche consiglio. Ovviamente siete nel pallone e non sapete da che parte cominciare, avete la mente piena di tantissimi argomenti ma non sapete come svilupparli?

Tutto quello che cercate di fare e mettere i libri e la tastiera altrove, prima di avervi avvisato con moltissimi idee chiare, potrete valutare con attenzione quali sono gli stop da seguire. Ricordate sempre che la tesi di laura è un lavoro che deve essere molto originale e soprattutto deve essere effettuato e seguito in base alla linea del docente e dei suoi collaboratori.

Difficile riuscire a variare tutte le alternative valide, in ogni caso il momento migliore è quello di vivere al tempo stesso e senza limiti nel momento migliore. Non è poi così complesso ma bisogna avere la massima concentrazione e poco alla volta, potrete finalmente accedere alla soluzione migliore per il vostro stile.
Avete voglia di iniziare a far pratica? Allora che cosa ne pensate della possibilità di accedere a delle varianti uniche e incredibili?

La vostra tesi di laurea e la vostra bibliografica, sono la soluzione innovativa che si possa mai desiderare, quindi imponete il vostro limite, cercate di vivere al meglio e poco alla volta, non potrete fare a meno di conquistare il benessere di un servizio unico e incredibile.
Dopo aver scritto la vostra bibliografia, sappiate che il peggio è passato, la concentrazione ci vorrà ancora ma abbiate il coraggio di fare tutto nella maniera più autentica.
Non pensate nemmeno lontanamente di copiare, abbiate il coraggio di vivere senza limiti, sapete quanto sia difficile valutare le attenzioni, quindi il meglio è essere se stessi e darsi da fare.
Che paura avete? DI sbagliare o di valutare male la situazione? Provateci almeno, come vanno le cose quando vi sentite liberi di scrivere a modo vostro?

Ricordatevi che scrivere una bibliografia è molto semplice, prevede delle varianti interessanti che non deluderanno l vostre aspettative, potrete fare una bella figura con i professori, liberare la mente ed essere pronti a tutto. Non è difficile valutare che cosa si vuole raggiungere, quindi il momento migliore è quello di concentrarsi al meglio, su ogni prospettiva e poco alla volta vi accorgerete che basta saper scrivere bene per arrivare dove si desidera.

Non lasciatevi abbattere è il momento di conquistare la soluzione migliore e poi, poco alla volta, abbiate il coraggio di conquistare il vostro modo di fare e di vivere la situazioni nel migliore dei modi per voi.

In questo sito vi teniamo sempre aggiornati sulle ultime possibilità di lavoro e sui metodi di comunicazione fin troppo efficaci. Ormai la mail è diventata una struttura una che offre la possibilità di accedere a una comunicazione privilegiata in goni ambito lavorativo e personale. Per questo motivo è necessario imparare come accedere a una e-mail efficace, come scriverla o come mantenere perfetta la situazione della comunicazione immediata.

In questo articolo consigliamo darvi alcuni consigli su come approcciarsi nel modo migliore con il cliente, per prima cosa è necessario presentarsi in un modo completo e variegato. Nell’intestazione di della mail è molto importante, soprattutto quando ci si rivolgere al destrinatario e meglio utilizzare parole gentili come Buongiorno Egregio ecc., soprattutto se non si conosce il nominativo della mail.
Pe attirare maggiormente l’attenzione potrete utilizzare il tipo di scrittura:” all’attenzione del responsabile commerciale/responsabile risorse umane/reparto amministrazione.”.
Oggetto
L’oggetto è una sorta di biglietto da visita dell’e-mail, il primo elemento di comunicazione che precede la lettura del contenuto. Per questo motivo è fondamentale scegliere al meglio le tipologie di lavoro uniche e indecifrabili, una mail che contiene delle offerte commerciali, ha il bisogno di trovare le evoluzioni e di farsi richiamare dall’attenzione del cliente.
Nell’oggetto di una mail è sempre meglio non superare le 10 parole, infatti, scrivere articoli troppo lunghi non serve a nulla se non a cestinare il messaggio.
Non vorrete di certo dare una cattiva impressione vero?

Non inserite nemmeno delle espressioni troppo vaghe o generiche, mentre potrete essere assai funzionali con domande che andranno a creare una maggiore curiosità. Certate in ogni caso di mantenere uno stile professionale, non abbiate paura e solo il momento migliore per iniziare ed è quello sicuramente meno delicato.
Il testo è un’altra parte funzionale, infatti, le prime righe del testo, non devono essere a carattere colloquiale ma si deve procedere immediatamente sul succo della questione.

Quando sarà chiaro il tentativo della vostra email, solo in quel momento potrete entrare in contatto possibilmente evitando ogni scelta troppo innumerevole, basta andare a ricercare le informazioni precise via. Le righe devono sempre finire con la conclusione della propria posizione, nulla è migliore sotto questi punti di vista.

Quindi ricordatevi sempre di essere chiari e senza girare troppo intorno alle questioni. In una mal efficace è fondamentale riuscire a fare attenzione alla qualità della mail e della grammatica, stintasi e punteggiatura. Infatti un utilizzo sbagliato della lingua, può nuocere seriamente all’immagine e all’autorevolezza di chi scrive, un rischio molto serio nei rapporti di tipo professionale. Alcuni errori frequenti sono lo scrivere nomi propri con l’iniziale minuscola oppure sbagliare i congiuntivi.

Basta solo un pizzico di attenzione e in pochissimi tempo, dovrete valutare l’idea chiara, con degli elenchi puntati o numerati che permettono di esporre al meglio la situazione. Infine non dimenticate di inserire i saluti finali, quelli iniziali e dimostrare tutta la professionalità e la cortesia mai desiderate. Tutto dipende dal tipo di rapporto che lega il destinatario e il professionista.
Insomma scrivere una mail richiede parecchia attenzione e praticamente non serve a nulla accedere a delle varianti uniche e sicuri che abbiamo dei vantaggi sottovalutati e interessanti, quindi preparatevi a vivere la mail efficace nella maniera possibile e decifrabile. Quindi non abbiate paura, non vi resta che vivere al meglio la soluzione migliore. Questi sono solo alcuni consigli da prendere in considerazione, voi dovrete solo farvi sentire e far notare a tutto quanto sia efficace questa mail senza alcun problema. Solò in questo modo potrete vivere una vira decente senza ricorrere a problemi di vario tipo.
Siete pronti a provare?

 

Diventare giornalisti è il sogno di tantissime persone che di certo, amano scrivere per passione e desiderano fare un passo molto importante nella loro vita. A tutti i giovani che desiderano avvicinarsi a questo consiglio, il modo migliore è che bisogna seguire la regola delle cinque W ( WHo, Chat, Where, When, Why).
Quando rileggerete per la prima volta la vostra bozza, dovrete esaminare con molta attenzione se avete risposto con attenzione a tutti i requisiti indispensabili. Inoltre, prima di scrivere un articolo bisogna pensare ad altre mille procedura, visto che dietro ad esso si nascondo uno step lungo e appronfondito di lavoro preliminare.

Ogni giornalista che si rispetti, deve avere la possibilità di raccogliere dati ed idee, prima di iniziare a scrivere, dovrete avere a vostra disposizione, degli elementi unici che vi permetteranno di individuare diversi aspetti:
A chi è destinato il giornale? Per il letto ideale è importante dare un volto al lettore, che cosa interessa a lui e soprattutto a quale fascia di età appartiene? A cosa potrebbe essere interessante? Inoltre non dimenticatevi mai che la raccolta del maggior numero di informazione, deve essere fatta per riuscire a trattare e naturalmente, deve essere temporanea e molto vicino al periodo in cui si scrive.
Il vostro obiettivo come sempre, sarà quello di destare attenzione del lettore, un bravo giornalista sa bene che non esiste nulla di più prezioso delle fonti e per questo motivo e fondamentale importanza studiare e valutare al meglio le proprie fonti.
Non avete ancora eseguito la vostra scaletta di giornale? L’articolo, principalmente deve essere costituito da un cappello iniziale, in questa parte deve essere integrato una specie di riassunto, poi ci sarà un corpo che tratta queste notizie nel dettaglio e infine la conclusione dell’articolo. Che può contente sia indicazioni sugli sviluppi sia su altri argomenti.
Solo da questo momento in poi inizia la stesura dell’articolo vero e proprio, il momento in cui ci si mette a scriver moltissime notizie è necessario mettere insieme i vari pezzi e gli elementi ottenuti, vengono ottenuti da varie fonti. Pensate sempre che questa parte dell’articolo, deve raccontare i fatti, le cose e in assenza di essi non esiste alcun metodo per poter continuare a scrivere.
Si può iniziare fornendo gli elementi fondamentali della notizia, aiutando il lettore a capire quanto possa essere importante. Insomma, sono tantissimi i giornalisti che di solito inventano delle storie piacevoli ma in realtà non raccontano nulla. Il dovere di un bravo giornalista è quello di attenersi ai fatti e alle fonti. Ricordatevi di citare sempre i fatti degni di nota, se non trovate altre notizie provate a ricominciare da capo per capire da che parte andare.
Come vedete scrivere un articolo di giornale non è assolutamente facile e vero, soprattutto se ci si trova alle prime armi, non vi è mai successo di trovarvi in una situazione simile? Allora è arrivato il momento di dire basta e di scrivere veramente, non per attirare l’audience.
Provate ad immaginare di scrivere una lettera ad un vostro amico o una persona cara, poi mettete in bozza e rileggete. Se l’articolo appare perfetto ed è ricco di informazioni, allora si tratta dello strumento adatto a voi, che cosa desiderare di meglio? Volete vivere qualcosa di unico e di raro? Oppure siete alla ricerca di valutare le attenzioni migliori? Ecco alcuni consigli per far perdere vita al vostro articolo perfetto.
Non dimenticatevi di scegliere un titolo che valga la pena di essere interessante, deve attirare il lettore e incuriosirlo e poco alla volta, ci saranno dei casi in cui verranno raccontati degli approfondimenti.

Chi si appresta a scrivere un libro, deve farlo con convinzione e con coraggio, infatti, il modo migliore per non cadere in questo blocco è quello di riuscire ad avere il coraggio di prendersi dei momenti di pausa. Chi l’ha detto che uno scrittore deve per forza, metter giù di fila un capitolo unico e incredibile? Ovviamente le possibilità possono essere molteplici, una pausa non fa male nessuno. Attenzione a non cadere nella trappola della dimenticanza, va bene prendersi una pausa ma se lascerete il libro per tanto tempo, salvato sul pc prima o poi vi dimenticherete della trama che volevate eliminare e soprattutto del modo migliore per illustrare i personaggi.

 

Dovrete sempre stare attenti a captare ogni minima ispirazione che può arrivare dalla possibilità di vivere senza limiti o pensieri. Cercate di tenere la mente sempre reattiva e percettiva, cogliete qualsiasi cosa che possa essere utile nella vostra storia, non siete dei dipendenti che devono timbrare il cartellino, quindi avrete la massima libertà di unione per chi vuole vivere al meglio il momento del blocco. Capita a qualsiasi scrittore di accender il computer e di ritrovarsi a scrivere due righe e cancellarne tante altre, poi si continua a fissare lo schermo senza arrivare da nessuna parte. Vi è mai capitato di aggiungere questi particolari ai vostri ideali? Ecco questa è la preparazione, non si tratta di ispirazione ma di preparazione. Pensate che nella maggior parte dei libri degli aspiranti scrittori, capita di leggere e di notare, la totale mancanza di organizzazione e di pianificazione di ogni singola scena o della storia. Abbiate il coraggio di vivere al meglio e quando inizierete a scrivere con passione, vi accorgerete davvero che la vostra mente, diventerà un rubinetto aperto e i personaggi spunteranno fuori dal vostro mondo incantevole. Ricordatevi sempre che la storia che avete n mente, non può essere assolutamente lasciata al caso, visto che si rischia di cadere nelle travolgenti e geniali caratteristiche di un finale senza logica. Dovete sempre sapere da che parte sta andando la vostra idea o il vostro modo di pensare, abbiate il coraggio di chiedervi: “Mi piace quello che sto scrivendo oppure no”? Da un momento all’altro potrete creare dei personaggi davvero belli e sconvolgenti e geniali, oppure ritrovarvi a girare intorno sempre allo stesso metodo di scrittura. Ecco che per voi il meglio deve ancora venire, non lasciate tutto al caso, abbiate il coraggio di capire che cosa state facendo, in che modo il vero scrittore uscirà dalla vostra parte, quindi abbiate il coraggio di vivere il meglio per voi e per i vostri lettori. Non dovete assolutamente temere di passare una giornata n mezzo a schemi e matite per creare delle idee e soprattutto per realizzare un filo logico. Non state al computer a scrivere, createvi una base di idee e se alla fine della giornata avete realizzato davanti a voi i personaggi e la loro storia, vedrete che vi ritroverete a scrivere almeno per una settimana di fila. Questo sarà il vostro successo ufficiale, abbiate il coraggio di scegliere il momento giusto per scrivere, non inventatevi la situazione migliore e poco alla volta, vi accorgerete che il vostro mondo è davvero quello più unico e originale che abbiate mai voluto scrivere. Questa è la conseguenza della passione per la scrittura, il momento deve essere quello perfetto e poco alla volta, vi accorgerete che il mondo non è poi così incredibile come pensavate. Ora è il momento di vivere al meglio la vostra passione, colpite nel segno e andate avanti, se vi sentite carichi questo è il momento giusto per vivere senza limiti.

Non solo avete pensato di scrivere un libro ma addirittura di creare una trilogia per appassionare e rendere interessati tutti i lettori del genere. Vi abbiamo dato consigli sui tipi di personaggi da utilizzare, sulle possibilità offerte dal mondo della scrittura, preparatevi a un lavoro intenso se avere seriamente pensato di scrivere una trilogia.

Il lavoro da svolgere è intenso, dovrete prepararvi al meglio, scegliere una trama molto approfondita che vi permetterà di evolvere la storia in più capitoli e poco alla volta, potrete davvero vivere la sensazione che tutto questo sia impossibile. L’obiettivo è quello di realizzare un piano editoriale, dove avrete la possibilità di vivere secondo gli schemi prefissati e secondo le alternative più diverse.
Non potete arrivare alla scrittura del primo libro e dire: “E ora cosa scrivo?” il tema scelto deve essere molto particolare, dettagli infiniti, storie che si evolvono, entrata di nuovi personaggi in scena e tantissime alternative che rendono magico il vostro racconto. Una trilogia non è per forza solo fantasy, può esistere la possibilità di valutare anche un racconto horror, oppure un thriller o meglio un’avventura.
Il tema scelto deve essere alla base di tutto, non dovrete svelare subito tutti i segreti e nemmeno fornire immediati colpi di scena. Abbiate solo il coraggio di valutare con attenzione la scelta migliore, proponetevi al meglio, usate uno stile di scrittura che può susseguirsi per diverso tempo. Un libro deve essere il proseguimento dell’altro, deve avere un collegamento particolare ed essere valutato nel migliore dei modi dai lettori.
Il lavoro da svolgere non è assolutamente semplice, anzi le difficoltà sono davvero infinite, ovviamente abbiate il coraggio di svolgere la situazione nel migliore dei modi e poco alla volta vi sarà richiesto di contribuire alla fantasia del lettore. Prima di iniziare a scrivere per forza una trilogia, provate a scrivere il primo libro e vedete come va, in alternativa potrete sempre essere alla ricerca di una variante innovativa e pronta ad offrirvi il massimo senza diversi punti di vista.
Quindi abbiate il coraggio di valutare la scelta migliore, non buttatevi per forza in un progetto che non vi aiuta per nulla, altrimenti vi ritroverete legati in una situazione senza speranza. La scrittura deve essere una passione non un modo per tirare su solo soldi, i libri degli autori che pensano solo agli incassi, non vanno molto lontano e spesso vengono dimenticati dai lettori.
Abbiate il coraggio di vivere al meglio, non deludete le aspettative dei vostri fan, soprattutto se avete già scritto un altro libro. E’ importante riuscire a produrre in base alle proprie qualità. Quindi non abbiate il terrore di vivere per forza un progetto troppo grande per voi. Poco alla volta vi accorgerete che il mondo incredibile della scrittura è davvero variegato.
Non è necessario valutare la scelta, basta solo imporsi di non esagerare. Per questo possiamo consigliare che la scrittura della trilogia non è adatta a tutti. Quindi nessun metodo di scrittura creativa potrà aiutarvi se non avete abbastanza fantasia da sviluppare il meglio che abbiate mai desiderato, poco alla volta, nessuno sarà alla ricerca di originalità ma di espressione di un testo che non ha segni di alcun tipo.
Ponetevi il coraggio di vivere al meglio ogni momento incredibile accanto al vostro manoscritto, ma solo il tempo vi potrà dire se è davvero il momento giusto per intraprendere la strada della trilogia, oppure fermarsi alla pubblicazione di qualcosa di semplice e diverso sotto diversi tutti i punti di vista.
Non avete intenzione di lasciarvi andare? Fermatevi ai vostri limiti e non imponetevi troppo se non vi sentite protetti.

Non avete mai avuto il coraggio di presentare il vostro libro, rimasto nel cassetto per anni a una delle migliori case editrici di Pomezia? Ora è arrivato il momento di abbattere ogni paura e dare spazio al coraggio. Non credete a chi dice che non siete capaci di far nulla e nemmeno di scrivere?

Rimboccatevi le mani e iniziate a fare una varia ricerca nella zona di Pomezia, noi abbiamo trovato per voi queste case editrici:
Editrice desideria comunicazioni srl
Via Tanaro 27

ANGELO CAPRIOTTI EDITORE SRL
Via Pordenone 17

EDIZIONI GRAFICHE GUTEMBERG SAS
Via Ardeatina 2479

Edizioni Galassia Arte ( Pomezia)
Bruno Buozzi 9,

Provate a contattarle tutte e poco alla volta potrete vedere che tipo di offerte vi saranno proposte, alcune potrebbero non essere interessate al vostro settore, altre invece avranno la possibilità di vivere al meglio sotto diversi punti di vista.
Lasciatevi tentare, provate e non rinunciate al vostro sogno, scrivere è un diritto di tutti e ovviamente le migliori situazioni sono quelle che vivono la passione e l’amore per il mondo della scrittura. Non lasciate la speranza per terra, raccogliete le forze e credete nel vostro intuito per la scrittura e per il mondo editoriale.

State cercando lavoro nel mondo dell’editoria e vi piacerebbe conoscere le migliori case editrici Modena? Ecco un articolo che farà al caso vostro e che vi aiuterà a valutare gli editori perfetti per il vostro genere, difficile? Certo, ma non impossibile.

Lasciatevi andare per vivere l’esperienza più bella della vostra vita, che tipo di romanzo volete presentare Giallo, Horror, Romantico o Autobiografico. Quest’ultimo genere è ancora molto apprezzato e permette di essere ben visti dalle case editrici, non avete dubbi che la vostra storia di vita, potrebbe suscitare emozioni nei lettori? Allora non dovrete far altro che vivere al meglio questa esperienza.
Abbiate il coraggio di fare una ricerca, a Modena le possibilità esistono, basta avere solo un po’ di coraggio.
SADDAI EDIZIONI Dettagli
Viale Gaetano Storchi 120

EDITORIALE MODA (S.R.L.)
Via Pietro Giardini 476/N

EDIZIONI MILESI (S.R.L.)
Via Crispo Gaio Sallustio 9

CASA EDITRICE EBE OGGISCUOLA EDITORE

EDIZIONI MILESI (S.R.L.)

Via Sallustio Crispo

Abbiamo selezionato alcune delle case editrici migliori e da tenere in considerazione, fatene buon uso e in bocca al lupo per la vostra ricerca di lavoro. La passione e la grinta vi aiuteranno a vivere il meglio delle emozioni del mondo editoriale.

Non dimentichiamo mai di recensire nuovi libri che potrebbero essere considerati davvero interessanti dai lettori che amano il genere Romanzi Fantasy. Oggi desideriamo parlarvi del libro This is Me scritto da Kety Franzolin, sarà il primo capitolo di una trilogia che appassionerà sicuramente le persone attratte dal mondo fantastico. Non avete paura di vivere le situazioni diverse dal solito, non vi piacerebbe cambiar tutto?

Selene è a protagonista di questo romanzo, This is Me, vede la ragazza pronta a diventare Grande Regina della profezia. Il suo compito è quello di riuscire a riportare equilibrio in un momento molto pericoloso per il suo pianeta. Dietro di lei si nasconde un’oscura protezione che fa tremare il suo futuro, fino al giorno in cui il Grande Saggio si offre volontario per salvarla.
Il Grande Saggio deve, però, essere cauto nel risvegliare i Quattro Elementi, altrimenti potrebbe succedere una situazione molto spiacevole. VI piacerebbe scrivere un romanzo fantasy come questo? Ecco le case editrici di Pisa:
EDIZIONI ETS (S.R.L.)
Piazza Carrara 16

FABRIZIO SERRA EDITORE SRL Dettagli
Via Santa Bibbiana 28

Felice Editore S.r.l 
Via Carducci 60

Edizioni Del Cerro
Via delle Orchidee 17 -

Lasciatevi avvolgere dal mondo delle case editrici di Pisa, per provare a vivere solo il meglio.

 

Enna è una splendida cittadina siciliana dove la magia della lettura e della scrittura, vengono aiutate dai panorami unici e mediterranei. Qualsiasi aspirante scrittore che abita in questa zona, sogna di scrivere romanzi in riva al mare, con un clima sempre mite e dove la fantasia a tutta la libertà desiderata.

Non vi siete mai chiesti che cosa significhi vivere in questo modo? Semplicemente sognare di diventare dei veri scrittori. Moltissimi giovani seguono corsi e master in scrittura ma alla fine non riescono a raggiungere il loro obiettivo. Per questo motivo, il momento migliore è quello dedicato alla passione e al mondo della scrittura.
Se non volete essere messi da parte, fate almeno una prova con le case editrici di Enna. Per voi abbiamo trovato le migliori che se non sono in città, si trovano nella provincia e che possono essere consultate per ogni tipo di richiesta. Effettuando una rapida ricerca su internet abbiamo trovato queste, voi che cosa ne pensate? Sono quelle adatte a vo e ai vostri gusti letterari o ancora no.

Bonfirraro Editore
Viale Signore Ritrovato, 5

Editopera Di Cristaldi Antonio B.
Via Piemonte, 88

Editrice Bose Giesse
Viale Signore Ritrovato, 5

ETTORE GRILLO EDITORE SRL
Via Pergusa 298

Il piacere di leggere un libro che arricchisce e rende unico il vostro mondo è quello che state cercando da tantissimo tempo? Allora perché non lasciarvi andare e vivere la situazione migliore, magari desiderata da tempo ma mai sperimentata.

Tutti possono scrivere un libro e possono farlo nel modo migliore in assoluto, dovete valutare i pro e i contro, concentrandovi sul fatto che nessuno potrà davvero aiutarvi. Solo voi potrete creare qualcosa di meraviglioso, unico e incredibile e poco considerato da chi ama vivere la situazione nel migliore dei modi.
Avete il coraggio di conquistare il vero limite di chi ama leggere? Lanciatevi nel mondo della scrittura, a Pesaro non mancano le case editrici, ovviamente trovare quella giusta per voi è praticamente impossibile, quindi siate pronti a tutto. Mandate e-mail, presentatevi di persona, una lettera di presentazione è quello che cambierà davvero il vostro destino.
Sono poche quelle serie ma meglio di altre pronte a tutto pur che farvi diventare famosi. Fate attenzione alla scelta finale.
EDIZIONI DEL VELIERO SRL EDITRICE
Piazza Giuseppe Garibaldi 4

EDIZIONI EVA
Via Camillo Benso Conte di Cavour 32

MEDIA SERVICE EDITRICE SRL
Via Hermada 7

Aras Edizioni srl unipersonale
redazione Via dell’Artigianato, 5 61032 Fano (PU)
sede legale Via Einaudi, 6/A 61032 Fano

Per essere scrittori è fondamentale avere molta fantasia a disposizione e soprattutto avere una mentalità molto aperta. Gli aspiranti scrittori in cerca di relazioni uniche con i loro lettori, desiderano ottenere il massimo sotto diversi punti di vista e per questo è fondamentale a creare un personaggio, definendo la scena iniziale.

Considerate il fatto che il personaggio deve essere da qualche parte, quindi che sia una città europea, italiana o estera, la scena deve approfondire al meglio la storia del personaggio, altrimenti senza di essa non si farà nulla in alcun caso. Al secondo posto, vi consigliamo per la creazione del personaggio, di basarvi una storia enorme e molto vasta, dove avrete bisogno di scegliere una vasta serie di personaggi, con caratteristiche diverse, oppure se optare per un racconto dove non è necessario avere più di un personaggio singolo.
Dopo aver fatto questa importante scelta, assicuratevi di pensare in maniera creativa, infatti, dalla prima cosa che viene in mente ovvero il personaggio, dovrete inventarvi qualcosa di unico e originale per attirare l’attenzione dei lettori. Non è nemmeno detto che un personaggio deve essere animato, pensate al libro di Hemingway: “Il vecchio e il mare”, uno dei protagonisti è un pesce spada e non una persona.
Per iniziare al meglio il vostro racconto, basatevi immediatamente su un archetipo, tutto quello di cui avete bisogno dipende direttamente dalla vostra storia. Quindi partendo da un concetto ampio, potrete a prendere delle decisioni che cambieranno il mondo del vostro personaggio, fino a quando tutto il resto sarà superfluo e si dovrà viaggiare con la mente.
Oltre che a scrittori, dovrete sentirvi come scultori che eliminano il marmo in eccesso, in questo modo, potrete svelare a tutti i lettori quello che si nasconde dietro di voi. Che cosa desiderate veramente? Un protagonista che sia l’eroe della situazione o un cattivo di turno? Potreste anche pensare all’integrazione di un braccio destro da abbinare al protagonista, un amico o un amante o ancora un nemico.
La storia potrebbe essere resa ancora più interessante da anti eroe, amici che tradiscono, femmine che fanno le false. Pensate ad ognuno di questi personaggi nella vostra storia, la fantasia ha creato degli archetipici e il loro carattere è stato formato in base allo sviluppo della storia.
Come avviene in ogni racconto, non vi stancheremo mai di dirvi che è fondamentale aggiungere caratteristiche specifiche. Quindi tratti somatici, carattere, dimostrate che il vostro personaggio, sia capace di mostrarsi come una scultura nascosta nel marmo, a questo punto pensate a cosa volete di certo ottenere e pubblicate quello che vi piacerebbe leggere se sarete i lettori.
Quali sentimenti dovranno trasparire? Amore, Pena? Repulsione o compassione? Iniziate da questo e potrete valutare se il vostro personaggio sarà uomo o donna, questa scelta è molto importante perché tutto si baserà sul conflitto tra il personaggio e la storia. Se avete costruito un ragazzo arrogante, la donna dovrà avere un carattere completamente diverso.
Inoltre anche l’età è un punto molto importante, perché più vecchio sarà il personaggio e maggiori caratteristiche di fascino dovrà portare con se. Un giovane ladro non dovrà affascinare particolarmente il pubblico, ma il vecchio saggio anche se malvagio, dovrà dimostrare una certa esperienza alle spalle.
Pensate anche alla possibilità di creare dei personaggi che possano essere contradditori tra di loro, magari malati di bipolarismo e interessanti da conoscere proprio per questo motivo. Alla base delle avventure di amore e di guerra o di altro tipo, scegliere il tipo di personaggio è molto importante, quindi prendetevi tutto il tempo che vi serve e scoprite il meglio della vostra fantasia.

Ci siamo, avete deciso di presentarvi a una casa editrice tramite il popolare formato di e-mail elettronica? Di certo tutti possono scegliere le alternative valide con cui proporsi e la posta elettronica è sicuramente la migliore. Imparare a scrivere bene una mail di presentazione è fondamentale in questo modo ed ecco che vi diamo qualche consiglio da prendere in considerazione.
Per prima cosa, utilizzate sempre i vari campi in maniera corretta. Quindi se vi trovate a dover inviare un messaggio a un solo destinatario, nel campo A copiate solo la mail principale, mentre se desiderate far raggiungere il messaggio a più persone, basta scegliere l’opzione CC.

Inoltre fate sempre attenzione che tutti i destinatari vedranno gli altri indirizzi a cui avete scritto, per evitare qualche pasticcio a livello di privacy, meglio optare per il campo con, che offre la protezione della privacy di interlocutori che tra loro non si conoscono. Volete farvi notare? Evitate di dare una priorità alta al messaggio, infatti, viene preso come un atteggiamento irritante e presuntuoso, per quale motivo il vostro messaggio potrebbe essere importante di altri?
Nel mondo del lavoro questa scelta viene vista molto male, quindi lasciate che sia il vostro interlocutore a offrire una scelta delle mail da leggere. Evitate quindi di prendere questa abitudine, non contrassegnate più il messaggio come urgente o prioritario, quello che potrete ottenere è solamente il rischio che le mail vengano eliminate.
Attenzione anche alla conferma di lettura, infatti, questo strumento permette di tenere traccia di quando un messaggio di quando viene letto e dimostra che è stato ricevuto. Per alcuni clienti è solo una noia e obbliga il destinatario a cliccare qualche tasto in più, ricordatevi sempre che se il messaggio è realmente urgente, si può usare il telefono per comunicare senza limiti e senza parole troppo strane utilizzate via posta elettronica.
Un altro grande consiglio da parte degli esperti è quello di utilizzare i maniera corretta il campo oggetto, infatti, in quel piccolo spazio, dovrete inserire un riassunto del vostro messaggio. In questo modo il destinatario è pronto alla lettura e sa quello che lo aspetta. Questo è il modo migliore per farsi riconoscere, visto che all’interno della posta in arrivo, ci sono sempre tantissimi messaggi a cui rispondere.
Grazie all’impostazione di un buon oggetto, sarà molto piacevole per il destinatario, sapere che cosa contiene un testo per evitare che la e-mail venga cancellata per spaglio. Visto che l’oggetto è la prima caratteristica che viene considerata, cercate di utilizzare uno stile di scrittura breve e corretto.
Nonostante sia solo un messaggio di posta elettronica è importante attenervi a uno stile, quindi i formati email, nella maggior parte dei casi, utilizzano delle interlinee o rientri per ogni nuovo paragrafo. Nelle e-mail cui risulta esserci doppio spazio alla fine di ciascuna frase, scegliete sempre di scriver ei numeri in lettere o cifre, in questo modo non userete lo stesso stile.
Per farvi riconoscere da una casa editrice con la massima educazione, ricordatevi di salutare il vostro interlocutore. Nella maggior parte dei casi, il testo inizia con Buongiorno o Ciao, tutto dipende dal tipo di rapporto che avete con il vostro cliente. In fondo al messaggio invece, dovrete inserire un cordiali Saluti per essere sempre gentili, utilizzate le forme più classiche del saluto e vi accorgerete che non ne potrete fare a meno.
Una mail, non è un articolo, quindi è buona abitudine mantenere uno stile conciso e fluido, più i termini inseriti risultano difficili da comprendere e maggiore sarà la possibilità che il messaggio venga cestinato immediatamente dalla casa editrice. Infine, attenzione agli errori di grammatica e di ortografia.

Non avete ancora ben compreso che cosa offrono i servizi di self publishing su richiesta per chi deve proporre una poesia. Stiamo parlando di servizi incredibili che permettono di caricare una copia digitale del vostro libro e ne stamperanno anche una copia. Grazie all’evoluzione di questi servizi, la popolarità del settore è sempre in aumento.

Preparatevi ad avere la possibilità ad inserire il libro all’interno di negozio online, con la possibilità di acquistare quante copie desiderate del vostro racconto. In alcuni casi troverete dei servizi che distribuiscono il racconto ad alti venditori per offrire l’aumento dei lettori.
Ovviamente esistono anche svantaggi. Per prima cosa sarete voi ad occuparvi della pubblicità per non parlare delle spese, che viene considerato a tutti gli effetti un’opzione molto costosa di auto pubblicare un ebook. – Inoltre avrete molto meno spazio per la creatività.
Quindi preparatevi a seguire gli standard dei venditori raggiunti, stiamo parlando di veri professionisti nel settore dove non avrete possibilità di uscita. Ricordatevi che avrete anche meno possibilità di espandere la vostra creatività e se fossero disponibili diversi dimensioni, la formattazione dei testi dovrà rispettare gli standard di formattazione.
Ovviamente averte un rivenditore che si occuperà della formattazione e della stampa, non dovrà più pensare di farlo da solo, finalmente avrete una figura professionale fino al tempo necessario. State attenti anche alla concorrenza, infatti, gli altri autori sono spietati e non vi aiuteranno di certo tutte le volte in cui andare in panico è molto semplice. Quindi abbiate il coraggio di ammettere che le persone virali sono le innovative in assoluto e vi aiuteranno a valutare la situazione migliore.
La formattazione e la pubblicazione di poesie puoi diventare qualcosa di importante a tutti i livelli. Che ne dite di variegate le poesia e renderli dei racconti unici e incredibili per i lettori? Non vi siete mai chiesti perchè sono in molti gli editori in cerca di rivoluzionare il settore e di vivere al meglio, non vi è mai capitato di vivere questa ricerca con ardore? E? bene pubblicare le poesie, grazie ai servizi di stampa online, che permettono di valutare la scelta migliore e di optare per il servizio adatto alle proprie esperienza. Non abbiate paura, tutto può succede e anche le vostre posie potrebbero essere valutare in maniera eccezional.

Inoltre che dire delle poesie legate al modo pubblico  e privasto,. quindi non abbiate paura, scrivete tutto quello che penate e lasciatevi andare e abbiate il coraggio vivere la pubblicazione delle poesie in prima persona. Non è detto che il servizio venga considerato al peggio dal mondo delle vere donne studioe, il mondo delle  poesie è qualcosa di illuminario e di leggendario.

Le poesie rendono magico ogni argomentato. Quindi lasciatevi vivere e provate a lasciavi andare sl mrhlio.

In questo periodo, trovare dei lettori per le tue poesie più essere completamente difficile in questo periodo, visto che la gente sembra non essere ancora tanto legata a questo settore. Per questo motivo, il modo migliore per avere un processo editoriale è quello di costruirsi da solo i fan e i lettori che potrebbero esservi di grande aiuto.

Non avete mai pensato alla possibilità di riuscire a pubblicare da soli, ecco alcuni consigli da tenere a mente. Per prima cosa, cercate di valutare la serie o l’intera selezione di poesia, infatti, prima di procedere con la pubblicazione automatica, assicuratevi di aver raccolto una buona possibilità di poesie.
Non preoccupatevi di scegliere i dettagli sulla pubblicazione, prima di finire di scriver il libro, sicuramente dovete riuscire a concentrarvi per altre mille categorie. Imparate fin da subito a scrivere e correggere più volta le poesie integrate nella collezione, inoltre cercate sempre di trovare il modo migliore per ordinare le poesie all’interno del vostro libro.
Migliore sarà l’ordine e maggiore sarà lo stato d’animo che verrà sviluppo durante il teme, infatti, ricordatevi sempre che dovrete valutare con attenzione l’ordine cronologico. Non vi fidate del vostro lato personale, allora non dovrete far altro che chiedere un aiuto a fonti attendibili, assicurandovi che non siate gli unici a pensare che la vostra opera saia davvero completo.

Non preoccupatevi subito dei dettagli per la pubblicazione, per prima cosa concentratevi sulla scrittura e sulla correzione del vostro testo. Cercate di ordinare al meglio il tipo e chiedete sempre a un correttore di bozze di controllare la grammatica, per evitare di fare brutte figure. Sarete voi a dover cercare l’aiuto di un professionista, il vostro libro vi ha creato qualche dubbio? Allora non dovrete far altro che chiede un consiglio a un editore esperto, capace di darvi dei consigli sulla qualità del testo.
Inoltre potrete sempre chiedere a un illustratore che la copertina del libro, venga fatta personalizzata e creata con la copertina. Questo piccola caratteristica vi aiuterà a rendere ancora più interessante il vostro libro. Per non perdere un sacco di tempo è consigliabile utilizzare i vari metodo di auto pubblicazione ricercando su internet, troverete tutte le informazioni ni disponibili e adatte a voi.
Ovviamente il dettaglio maggiore su cui fare un piccolo dettaglio è quello della cifra relativa al pezzo che si desidera ottenere. Infatti, la tiratura che dovrà avere il vostro libro, dipenderà solo da oi. I metodi di auto pubblicazione più originali sono l’ebook, perché si tratta di una versione poco costosa e semplice da utilizzare.
In alternativa potreste richiedere anche un servizio di stampa su richiesta, usando una stampa nella grazie alla realizzazione di una copia fisica del vostro Libro. In alternativa potrete sempre pubblicare grazie a diversi siti web e blog, basterà creare un sito web o un blog dedicati per pubblicare le vostre poesie in maniera semplice e veloce.
Ogni volta che volete pubblicare un libro, ricordatevi di mantenere delle aspettative realistiche, per esempio l’auto pubblicazione e un metodo perfetto per avere a portata di mano, un servizio ricco di originalità. Ricordatevi che offrire la possibilità di rendere le opere accessibili a più lettori, di certo non è la strada migliore per diventare ricchi.
Vi è già capitato di sentire libri auto pubblicati che diventano best sellers? Fate molta attenzione perché si trattano di eccezionale normalità. Infatti, potrete rimanere deluse di tutti quei lettori che non siete stati capaci di raggiungere. Considerate che pubblicare le poesie in formato e-.Book, è molto semplice e vi permetterà di conoscer qualche alternativa unica online.
Per i esempio di pubblicare un ebook sono quelli di pubblicare qualcosa che non cosata molti e si possono avere degli ottimi guadagni se si lavora senza problemi.

La scelta di scrivere un romanzo horror è assolutamente complessa e può portare anche delle difficoltà a dir poco interessanti. Sembra incredibile ma il primo problema sarà proprio quello di trovare un’idea brillante, il vostro obiettivo sarà quello di pensare a qualcosa di terrificante, magari l’idea che vi fa più paura e che entra dalla finestra, sorprendendovi con qualcosa di spettacolare.

Un mostro, un vampiro, un licantropo o un fantasma? Tutto potrebbe iniziare dalla vostra paura e sconvolgere la voglia di ammirare la finestra come un tempo. Ricordatevi sempre di curare i dettagli, ovviamente questo è un consiglio per scrivere al meglio qualsiasi tipo di libro, i dettagli non bisogna mai sottovalutarli.
Infatti è fondamentale creare ottimi personaggi e ambientazioni meravigliose, la trama per colpire il lettore, deve essere piuttosto avvincente ma ovviamente i particolari devono essere molto elevati, altrimenti non riuscirete a portare l’attenzione del lettore su di voi. Inoltre partite sempre a pianificare tutto in anticipo, effettuando un’analisi creativa e produttiva.
Un buon scrittore deve essere in grado di valorizzare al meglio gli eventi e soprattutto deve riuscire a tenere sott’occhio l’idea complessiva del tipo di suspance che si desidera ottenere. Nei momenti cruciali, ricordatevi di scrivere note sintetiche e ovviamente, inserite gli eventi e i dettagli importanti ma che siano rilasciati in ordine cronologico.
Per rendere il lettore partecipe di quello che fa, dovrete imparare ad usare una frase di apertura entusiasmante, ovviamente non c’è niente di meglio che una frase inaspettata e provocatoria, questo è solo il trampolino di lancio per chi desidera leggere al meglio e senza limiti il vostro romanzo. Nelle storie horror i particolari devono essere abbondanti e non devono mai confondersi con i dettagli.
Ovviamente, i grandi scrittori consigliano anche di non abbondare troppo con i misteri, meglio riuscire a incuriosire il lettore con delle scene paranormali, senza abbondare troppo. Il terrore deve far parte del vostro racconto e vi aiuterà a rendere magici i momenti meno opportuni.
Tenete conto dei personaggi che avete inserite all’interno della storia, non dovete assolutamente dimenticarli nel corso della narrazioni, infatti, immaginando un bambino bloccato dalla paura in un armadio nei primi capitolo, il lettore di certo non dimenticherà i vostri dettagli, dimenticandolo lascerete tanta suspance nel mondo di chi ha apprezzato la vostra storia.
Per sicurezza meglio usare un foglio elettronico per tenere traccia di tutti i personaggi che avete creato nel corso della storia. Avviate il lettore alla scoperta delle ambientazioni misteriose, alcuni luoghi sono adatti allo svolgimento di chi ama l’horror, per esempio una clinica psichiatrica abbandonata, cimiteri, castelli o case oscure sono il momento migliore.
Rendete il vostro racconto davvero terrificante, pensando alle paure delle persone e unisci un pizzico di fantasia per chi vuole vivere i momenti più atroci. Ecco creato l’elemento horror che serviva per rendere il racconto interessante, unico e incredibile sotto diversi punti di vista. Questi sono solo alcuni dettagli che vi permetteranno di vivere al meglio e senza limiti il momento migliore che abbiate mai desiderato.
Conoscete dei vantaggi unici e incredibili? I vostri amici hanno paura dei fenomeni paranormali? Allora non abbiate il terrore di scriverne, sempre dalla vostra parte, troverete l’originalità e la fantasia che ogni racconto dovrebbe avere per aiutarvi a vivere con ansia e freddezza tutto il mondo horror che avete creato.
Per divertirvi ancora maggiormente, proponete ai vostri lettori un colpo di scena sperimentale e poco alla volta, cambiate la vita del personaggio in qualcosa di sensato e unico che vi aiuterà a rendere il racconto completo e decisamente perfetto sotto ogni punto di vista. Non abbiate paura, createla.

Firenze la città conosciuta per le sue magnifiche opere d’arte e meta ogni anno di milioni di visitatori in arrivo da tutto il mondo. Abbiamo avuto il coraggio di selezionare per voi le migliori case editrici ed editori disponibili, visto che il mondo vivere nel periodo migliore che abbiate mai desiderato.

Quindi che cosa ne pensate di valutare la scelta ideale di trasformarvi in aspiranti scrittori, proprio nella splendida Firenze? Ovviamente è il momento unico e le possibilità di agire sono diventate tantissime, internet aiuta molto a valutare la scelta più indicata per accedere alle alternative variegate degli editori.
Ovviamente, abbiate sempre cura che i vostri scritti siano perfetti e pronti all’uso, visto che le case editrici di Firenze sono le migliori ma anche le più precise. Vi auguriamo in bocca al lupo per l’invio dei vostri manoscritti, abbiate sempre fiducia del vostro modo di scrivere.
EDIZIONI AGEMINA
Via Val di Sieve 34

ALINEA EDITRICE SRL
Via Pier Luigi da Palestrina 17

ALMA EDIZIONI SRL EDITRICE
Viale Dei Cadorna 44

Centro Editoriale Toscano Sas
Indirizzo: Via San Donato, 26

Giunti editore spa
Via Bolognese, 165,

Nardini editore
Piazza della Repubblica, 2

Casa editrice olschki leo s. srl
Viuzzo del Pozzetto, 7

I giovani oggi trovano molte difficoltà a vivere il mondo del lavoro in maniera serena, ed ecco che tutte le possibilità e tutti i vantaggi vengono dimenticati in un cestino. Gli italiani stanno dimenticando i sogni in un cassetto chiuso da tempo, in realtà non bisogna mai arrendersi e ottenere il massimo sotto diversi punti di vista.

Abbiate il coraggio di proporvi, di lanciarvi e se possibile anche di auto pubblicarvi. La paura del domani non deve avvolgervi, dovete solo pensare alla soluzione ideale di potervi valutare con attenzione le scelte migliori in assoluto. Abbiate il coraggio di lasciarvi andare, proponetevi al meglio e presentate sempre con il vostro curriculum anche una lettera di presentazione.
Tra le case editrici valutate per voi:
DIFFUSIONI EDITORIALI
Via Lucio Petrone 83

FINEGIL EDITORIALE SPA
EDIZIONI EDITRICE EDITORI EDIZIONE EDITORE

Matonti editore
Via San Leonardo, 67

Laveglia editore
Via Sant’Eremita, 23

Gambini diffusioni editoriali
Via Lucio Petrone, 83.

In alcuni casi e soprattutto nelle città poco conosciute a livello editoriale, non sarà possibile sempre offrirvi una grande lista, di certo selezioniamo per voi la scelta migliore e abbiate il coraggio di valutare la scelta più esclusiva che abbiate mai desiderato fino ad ora. Avere una lista in più fa sempre comodo.

 

Cagliari, la splendida cittadina pronta ad offrire il massimo ai turisti, viene spesso qualificata come una città perfetta per chi scrive e vuole vivere nel modo migliore il mondo della scrittura. Non è necessario valutare tutte le case editrici, ma assicuratevi di avere la certezza di valutare la scelta migliore che fino ad ora non abbiate mai voluto.

E’ necessario vivere al meglio e senza limiti nel momento in cui il vostro libro è pronto, solo in questo modo è possibile valutare con attenzione l’editore adatto a voi. Difficile farsi riconoscere vero, ma come vi abbiamo già detto più volte, esistono sempre i servizi di self publishing per chi vuole lanciarsi nel mondo editoriale senza pensieri e con innumerevoli possibilità.
Abbiate il coraggio di lasciarvi andare e di vivere le situazioni nel migliori dei modi. I libri sono ancora importanti per la nostra cultura, quindi non lasciatevi intimorire. I giovani scrittori di oggi potrebbero diventare molto importanti per il futuro, quindi abbiate il coraggio di vivere senza limiti.

AIPSA EDIZIONI S.R.L.
VIA DEI COLOMBI 31
AMeG EDIZIONI
VIA AOSTA 5
CONDAGHES EDIZIONI
VIA SANT’ EULALIA 52
EDITORIALE BM ITALIANA (S.R.L.)
VIA PIETRO CAVARO 40
EDIZIONI AV DI ANTONIO VALVERI
VIA PASUBIO 22

Siete in dubbio sulla presenza di case editrici pronte a conoscere il vostro manoscritto? Ecco a voi la possibilità di conquistare l’attenzione di alcuni editori della città. Abbiate il coraggio di lasciarvi andare e provare tutte le strade per lavorare senza fine al vostro sogno.

Ogni momento è buono per presentarsi, quindi non abbiate mai il coraggio di lasciarvi spegnere dalla sfortuna, se questo è il vostro sogno, dovese seguirlo fino alla fine. Ecco che le case editrici di Livorno, ascoltano le vostre speranze e vi aiuteranno a valutare la scelta migliore in assoluto. Difficile capire come farsi pubblicare, abbiate solo il coraggio di vivere al meglio le vostre esperienze.
Non sentitevi inadeguati, abbiate solo il coraggio di dimostrare a tutti che il vostro manoscritto vale e anche tanto. Quindi prima o poi troverete un editore, nel caso peggiore, potrete sempre proporre l’idea ad un servizio di auto pubblicazione. Dedicato a chi ama vivere al meglio le origini di ogni aspiranti scrittore pronto a tutto.
Quali sono le case editrici di Livorno?
UTET EDITRICE S.P.A.
Via Pietro Paoli 40

SILLABE SRL
22/24, Scali D’Azeglio

GIULIANI COMUNICATIONS
5, Via Puccini Giacomo

Casa Editrice Sillabe S.r.l. -
Scali d’Azeglio 22-24

In bocca al lupo per la vostra ricerca online!

 

Avete avuto sempre il desiderio di conquistare l’attenzione di una delle case editrice di Asti ma non avete ancora trovato quella che si adatta ai vostri gusti o soprattutto che non è interessata alla vostra storia? Non disperate, questa è la situazione della maggior parte di aspiranti scrittori che desiderano concludere la situazione al meglio e nel modo migliore proponendosi a tutti.

Abbiate il coraggio di contattare le case editrici, nonostante le difficoltà siano elevata, basta sempre tentare e variegare le possibilità uniche che vi aiuteranno a valutare il meglio che abbiate mai desiderato. Quindi che cosa desiderare di meglio? Provare a far valutare la propria opera è qualcosa di unico e geniale che non deluderà mai le vostre aspettative, più interessanti mai viste prima.
Ora il mondo aspetta il vostro racconto, non abbiate paura di presentarlo, fatevi sentire e potrete finalmente realizzare il vostro sogno. Abbiate solo il coraggio di vivere la situazione nel migliore dei modi, con il coraggio di vivere al meglio e di godere di ogni singola speranza per lasciarvi andare senza problemi al vostro sogno.

LORENZO FORNACA EDITORE
Via Sant’Evasio, 29

SAGITTARIO EDITORE SRL
80, Regione San Rocco
CASA EDITRICE C.E.L.
CSO DANTE ALIGHIERI 231
UTET EDITRICE S.P.A.
CSO MILANO 29

Affrontiamo la recensione di un altro libro dalla trama interessante e variopinta che di certo fa riflettere sui casi della vita. Un bambino senza voce è il libro della scrittrice Paola Bertini Picasso, che può essere considerato a tutti i livelli testo molto commovente e non adatto a chi è in un momento di tristezza.

La storia raccontata è difficile da comprendere, visto che parla dell’incomunicabilità presente all’interno di una famiglia, visto che questo problema è sempre più attivo all’interno delle famiglie moderne. Il protagonista del romanzo è il piccolo Luca di soli sei anni, unico figlio di una coppia moderna. Il suo svantaggio è quello di essere troppo sensibile e con tanta voglia di ricevere attenzione, il suo desiderio è quello di sentirsi protetto e amato ma in realtà i genitori non si interessano a lui.
Le uniche attenzioni che riceve sono quelle del nonno che lo coccola e lo cura come se fosse davvero il suo figlio. La mamma di Luca fa la giornalista e il padre Avvocato, sono molto innamorati di loro figlio ma non sono mai attenti alla sua vita perché invasi da mille impegni di lavoro che volenti o nolenti, li portano a trascurare il figlio.
Un bel giorno Luca smette di parlare e non fa altro che comunicare con il nonno, ecco la prova del disagio che viene provato da luca e che mettere in allarma la psicologo dalla scuola e una maestra, che si manifestano come persone molto sensibili al problema.
Le due donne uniscono le forze e decidono di fare il possibile per dare una mano a Luca e alla sua famiglia. La vicenda viene narrata nei minimi dettagli e porta la scrittrice Paola Bettini Picasso ad essere travolta dalle emozioni che sembra aver vissuto davvero. La trama che viene messa in evidenza in questo libro, parla chiaramente dei problemi che la maggior parte delle famiglie italiane si trovano a vivere.
I genitori sempre di fretta per il lavoro, poco alla volta non si rendono nemmeno conto che trascurano i loro figli, spesso bambini tanto sensibili che vivono il disagio in vari modi. Un ottimo libro consigliato a chi desidera capire che cosa significa vivere in ambienti familiari di questo tipo, un aiuto per tutte le coppie di genitori che desiderano raggiungere l’importanza della comunicazione e di prendersi cura dei propri figli. Sembra incredibile ma la società di oggi, vive in queste condizioni pessime.
Come affrontare il problema? Grazie all’aiuto di uno psicologo o di uno psichiatra o semplicemente sforzandosi un po’ di più per capire quale mancanze sente il figlio. Un bambino senza voce è un racconto molto vicino alla realtà di oggi, andrebbe letto da tutte le famiglie che rimpiangono di non poter passare un sacco di tempo con i loro figli.
DI certo ai giorni nostri il lavoro è importante ma come rinunciare e arrivare a trascurare il proprio figlio? Difficile conquistare questo livello, la madri che leggeranno questo libro, si sentiranno colpevoli e aiuteranno a valutare l’attenzione più innovativa verso la famiglia e le cure che un bambino ha bisogno di vivere.
Abbiate il coraggio di lasciarvi andare e di vivere al meglio il momento più adatto, non dimenticatevi di dare attenzione alla vostra famiglia, un giorno potreste avere il ripianto. Ecco la conferma di come i libri possano arrivare a conquistare il momento più difficile di una famiglia che non trova mai il tempo per nulla.
Non ci sono parole, questo è il vero mondo in cui viviamo oggi. Non temete il momento per leggere questo libro, si trova per forza perché cattura troppo l’attenzione.

L’amore è sempre un argomento molto importante al centro della vita, sono le persone che non possono fare a meno dell’amore, oppure questo sentimento in un modo o nell’altro deve entrare a far parte della nostra vita? Il libro di esordio “Possiamo amare” è stato scritto a quattro mani, gli autori sono: Allegra lagange e Leonardo Giada.
Si tratta di un romanzo piuttosto interessante, dove vengono prese diverse tematiche che ruotano intorno al tema dell’amore, del cambiamento, del desiderio, la crescita e la sessualità che può esserci in una coppia. Sono due le protagoniste di questo racconto: Eleonora e Valerie, le dura ragazze hanno il coraggio, di raccontare la propria vita senza finzione e parlano di storie senza filtri.

Il loro obiettivo è quello di soddisfare un’egoistica voglia di aver condiviso con altri un qualcosa di bello. La trama parla del passato di entrambe, che si mostrano agli occhio dei lettori, per offrire un immagine completa del loro essere e relazionarsi per entrare nel fulcro della loro vita, concentrandosi principalmente sulle sensazioni di amore.
Fino a quando non si arriverà a parlare del loro amore, una sorpresa che molti lettori non potrebbero prendere di buon grado. Infatti, la scrittrice è stata capace di scrivere senza vergogna, dell’incontro di queste due ragazze, avvenuto per la prima volta ai tempi delle scuole, dove si lascia il mondo dei bambini e si inizia a conoscere il mondo degli adulti.
Per l’autrice, questi vengono rappresentati come gli anni difficili, dove avviene una sorta di rivoluzione interiore, dove si conoscono nuove realtà e si approccia alla vita in maniera diversa. L’arrivo di nuove incontri porta alla cancellazione di amicizie che sembravano eterne. Il libro scorre sotto gli occhi del lettore, con Eleonor e Valerie che si affrontano tutti i giorni a vivere con ingenuità e maturità, vivendo insieme e scoprendo i loro contrasti e i loro cambiamenti.
La sessualità che viene vissuta da queste dure ragazze non cade mai nella volgarità e non eccede, viene presentata la veste migliore di un rapporto omosessuale senza veli e senza vergogna. Un genere di libro che appare a tutti gli effetti un romanzo sincero, d’impatto e che non si nasconde dietro a nulla, ma non eccede con i sentimenti omosessuali delle ragazze.
SI legge solamente come sia possibile raccontare dell’amore con tanta delicatezza ma anche con tanta sessualità e viene mostrato anche quanti legami, possono nascere su varie persone. Nel libro scritto da Lagange e Giada, il desiderio più forte è quello di schierarsi contro le fobie che ancora oggi affliggono la società odierna e mostrano come si possa amare liberamente.
Forse un libro che non calcola esattamente i desideri di chi vuole vivere, il rapporto omosessuale in maniera intensa. La società vede ancora di cattivo occhio le persone di questo genere ma di certo non si potrà fare a meno di constatare quanto le parole inserite nel libro siano vere.
I due autori hanno solamente voluto confermare quanto si possa amare in ogni modo chi si desidera, voi che ne pensate? Questo tipo di libro sarà vissuto dal lettore con interesse oppure con cattiveria e con la possibilità di vivere il meglio in ogni modo, abbiate il coraggio di lasciarvi andare e proverete le più grandi emozioni che abbiate mai desiderato.
Un libro che fa riflettere e che vi porterà a vivere, i dispiaceri di una copia omosessuale che vuole vivere serenamente il proprio amore davanti a tutti, senza vergogna e senza pudore. Incredibile quanta realtà si vive in ogni pagina e in ogni frase, il meglio è proprio quello che ogni lettore vorrebbe avere a disposizione.

Ogni tanto è bello variegare il tipo di letture e dedicarsi al settore della scrittura creativa che ha il vantaggio di essere sempre disponibile a tutti i nuovi aspiranti scrittori. Il Manuale di scrittura creativa, realizzato da Cotroneo Roberto è un valido aiuto che deluderà tutte le aspettative mai viste fino ad ora, che vi insegnerà a scrivimi al meglio il momento per vivere la situazione più innovativa mai provata fino ad ora.
VI è già capitato di avere una storia da scrivere? Perché non iniziate a farlo fin da subito, senza allontanare lo spettro della paura. Quando sarete arrivati alle prime dieci pagine, molto probabilmente vi prenderà l’ansia perché non sentirete più nulla da scrivere, come se l’argomento si fosse esaurito così. Ovviamente guardare i libri presenti nella vostra biblioteca e vi verrà da chiedersi: “ Come hanno fatto questi autori” a scrivere anche duecento o trecento pagine?

Il libro vi sarà di grande aiuto, visto che imparerete a conoscere quali sono i processi creativi che portano alla scrittura, quali sono le decisioni da prendere prima di cominciare a scrivere un testo narrativo e quali tecniche è necessario usare per non cadere negli errori sbagliati.
Provate a seguire gli esercizi pratici e poco alla volta, scoprirete che la trama narrativa è molto semplice da realizzare e vi aiuterà a valutare con attenzione la scelta migliore in assoluto. In questo testo, sono state inserite anche le voci fuori campo e i tranelli in cui non è opportuno cadere e consigli da parti da esperti come Andrea Camilleri.
Siete pronti a farsi seguire da grandi voci della scrittura italiana, pronte ad aiutarvi a migliorare il vostro scritto, senza farvi prendere dall’ansia. La passione deve prendere il sopravvento e valutare tutto con grandissima attenzione e senza alcun limite e preoccupazioni.

Oggi desideriamo parlarvi di un libro che ha fatto molto leggere e che ha permesso di valutare con attenzione la critica di tantissimi lettori. Noi non siamo qui è disponibile in versione ebook, presso tutte le librerie online, un libro che è riuscito a ricevere il premio Vanity 10 rilasciato da parte di Vanity Fair.
Possiamo considerarla a tutti gli effetti, l’opera più importante per la categoria degli scrittori under 30. L’autrice si chiama Ilaria Margapoti, per lei è il secondo ebook pubblicato nella quarta edizione del torneo letterario Io scrittore. La trama è molto interessante e lascia spazio alla fantasia, quindi gli scrittori fantasiosi non potranno fare a meno di vivere al meglio.

Immaginate una storia dove risulta difficile cercare una persona di cui non si conosce nemmeno il nome, ma un nickname. Dietro di esso si nasconde e si rivela al tempo stesso, una persona che rivela i suoi sogni, e mozioni e pensieri. Ed è possibile che il silenzio di Eden sia da mettere in relazione con la scomparsa di Edige, una ragazza che frequentava l’università di Roma. Come è possibile che tutto sia avvenuto nello steso periodo?
Forse il silenzio di eden nasconde una relazione nascosta oppure si tratta di un allontanamento volontario o ancora di un suicidio o forse di un omicidio? Intricata la trama che riuscirà a farvi vivere grandi e preziosi sensazioni ad ogni capitolo. Troppe domande e troppe risposte a cui non è possibile dare una chiarezza.
Ovviamente i compagni di chat di questa persona sono in cerca di situazioni e di risposte che offrono dei dettagli unici e incredibili, vogliono sapere se il web è la colpa di questa scomparsa. Nessuno delle persone immagina che la sparizione di Eden, colpirà tutti con un pugno senza limiti.
L’autrice è Ilaria Margapoti, nata a Roma nel 1983 e nel 2010 si è trasferita a Salerno, la sua esperienza è piuttosto variegata, infatti, dopo un’esperienza come ricercatrice universitaria ha scelto di portare avanti con il massimo impegno, l’unica ricerca che le emozioni suscitano in ogni persona. Quella sulla vita e tante storie che la compongono dentro al mondo.
Un grande successo per una giovane scrittrice che spera in tutto e che le vendite del suo romanzo sia sempre più elevata. Il libro è da leggere con calma, perché è da comprende e valutare con una certa attenzione l’analisi che viene analizzata dalla dall’autrice. Il libro ha ricevuto il premio per essere un racconto ricco di ricchezza e di esasperazione, dove la vita è sempre la particolare vita che aiuta tutti a vivere in maniera diversa.
Abbiamo avuto modo di leggere un libro davvero interessante e che non deluderà i lettori in cerca di suspance e di voglia di vivere. Quindi abbiate il coraggio di poter continuare senza limiti a leggere ogni capitolo, anche se vi sembra strano e particolare questo libro ha molto da offrire a chi desidera amare e vivere la vita in maniera diversa.
Ecco l’innovazione che vi aiuterà a vivere al meglio il modo migliore e le possibilità di condividere la passione per chi vuole vivere al meglio la soluzione autentica e geniale. Abbiate il coraggio è quello di poter vivere al meglio e in ogni momento, la soluzione più indicata per valutare il vostro stile di lettura, un libro impegnato e unico vi avvolgere e completerà a livello elevato fino ad offrirvi il meglio che abbiate mai desiderato.
Non lasciatevi andare, il momento migliore per leggere Noi non siamo uguali è quello di vivere senza pensieri e senza limiti. Abbiate il coraggio di iniziare a leggerlo e non ne potrete più fare a meno.

 

Avete voglia di diventare famosi con un libro che potrebbe rendervi particolarmente visibili a tutto il mondo? E’ arrivato il momento di scoprire il book on demand, ovvero gli innumerevoli servizi di auto pubblicazione che sono la novità più interessante del momento.

Stiamo parlando di un fenomeno che colpisce il mercato editoriale, questa moda è partita dagli Stati Uniti e ora ha raggiunto anche no e sta conquistando milioni di aspiranti scrittori italiani. L’era digitale ha preso il sopravvento da diverso tempo e non poteva di certo mancare l’ultima frontiera dell’editoria libraria che prevede la pubblicazione unica e incredibile del vostro racconto sul web.
Si tratta sicuramente di un’offerta nuova relativa all’auto pubblicazione che avviene attraverso le piattaforme più diffuse. La popolarità di questo servizio arriva anche dalle ricerche effettuate dalle varie associazioni editoriali in italiani. C’è differenza tra Book on Demand e Self Publishing? Il primo termine, inizialmente stava a indicare una possibilità maggiore a favore degli editori, che ovviamente avevano un servizio dedicato alla pubblicazione online.
In questo momento quando si parla di Book on demand si è trasformato in uno strumento a disposizione degli scrittori, delusi dalle case editrici provano a lanciarsi in piena autonomia. Quindi è ufficiale dichiarare che il book on demand ha perso il suo significato e assume il termine ufficiale di self-publishing.
Addio per sempre all’attività di editing, ovvero la parte redazionale e grafica, il termine giusto da utilizzare sarebbe self Printing. Molte sono le discussioni controversie del termine, quindi lo studio SIE ha confermato che la diffusione dell’auto pubblicazione in America è stato un fenomeno molto sentito e il libro digitale ha avuto un grosso riscontro contro quello cartaceo.
I dati recenti non fanno altro che dimostrare un incremento del 58% dei testi in self publishing dal 2010 ad oggi, pensate che su 100 libri acquistati su Amazon, 20 erano auto pubblicati. Come ha sottolineato il co-fondatore di Book Republic, la quantità di download di libri auto pubblicati è in continuo fermento e pensate che il mercato complessivo degli e-book continua a crescere in USA.
In Italia la situazione com’è? Ovviamente stiamo parlando di paragoni offerti dallo studio presentato ad Editech, pare che la nostra situazione sia difficile da calcolare, nel 200 furono rilasciati 2000 codici direttamente ad autori per le loro auto pubblicazioni, l’aumento è continuo e si parla soprattutto di testi narrativi, poesie, racconto auto-pubblicati soprattutto in Lombardia, Lazio e Campania.
Nel nostro paese questo settore sembra parecchio auto significativo se si valutano i dati rilasciati dalle agenzie, come abbiamo già detto in articoli precedenti Lulu.com è la versione più interessante da tenere in considerazione, il portale propone oltre 7.012 titoli di narrativa, 3427 sono disponibili in formato e-book, grande successo anche par la narrativa horror, gialli e romantic fiction.
Dubbi sull’auto pubblicazione? A questo punto non dovreste più averne, il mercato attuale offre poco e non è in grado di offrire speranze (parlando di case editrici) ecco che entra in scena, la possibilità di auto pubblicarsi, l’unico trampolino di lancio rilasciato a chi vuole vivere al meglio il proprio futuro.
Il vostro testo è già pronto? Ecco le alternative valide che il web vi offre, tenete in considerazione, potrebbero essere il vostro futuro e aiutarvi a vivere la situazione nel migliore dei modi. Auto pubblicarsi non significa fallire ma lasciarsi andare e vivere al meglio di ogni occasione, conquistate la vostra passione scrivere, lasciatevi andare e pubblicate da soli.
Vedrete che il mondo dell’auto pubblicazione non è poi così male, quindi abbiate il coraggio di vivere al meglio questa avventura nel mondo del self publishing.

Novara è una città che offre moltissime opportunità di lavoro, permette di vivere al meglio e di conquistare velocemente i propri progetti. Se non siete mai stati in questa splendida cittadina, vi consigliamo di visitarla per vivere l’emozione di trovare l’ispirazione per il prossimo libro.

Se ne avete già scritto uno ma non sapete da che parte iniziare, prima di recervi all’interno dei siti ufficiali di self publishing, avrete il vantaggio di vivere al meglio la ricerca grazie a qualche appunto preso da noi. Ovviamente selezioniamo sempre i dettagli migliori che abbiate trovato, non le solite case editrici ma solo le migliori.
Non per questo la selezione sarà più semplice e immediata, di certo, le ipotesi di vivere al meglio sono tantissime e poco alla volta vi ritroverete con l’ansia di trovare quella giusta. Non vi sembra vero di poter trovare quella adatta ai vostri scritti? Prima di rinunciare almeno provate a presentarvi, potrebbe essere una valida alternativa per iniziare il lungo percorso nel mondo della scrittura.
STUDIO27 PROGETTO EDITORIALE
Via Filippo Maria Beltrami 2

BOROLI EDITORE S.P.A.
VIA PELLICO SILVIO 10

GIULIO EINAUDI EDITORE S.P.A.
VIA COL DI LANA 15 B

NOVARA EDIZIONI SRL
CSO RISORGIMENTO 1 C

TERRA NOVA EDITORE SRL
VIA TADINI FRANCESCO 2 A

La bella Sicilia nasconde molte case editrici che offrono dei vantaggi incredibili e unici che vi permetteranno di rendere il vostro sogno realtà. Se avete sempre desiderato ottenere popolarità con un libro scritto da voi, non potrete fare a meno di vivere al meglio la situazione più incantevole mai vista fino ad ora.

Il mondo dell’editoria si sta fermando secondo alcuni e le possibilità di vedere nuovi libri in formato cartaceo diventano sempre più remote. Ovviamente l’e-book ora ha un ruolo molto importante che vi aiuterà a vivere nel momento migliore e senza limiti, quindi che cosa ne pensate di valutare la scelta di contattare qualche editore della vostra città?
Chi abita a Caltanissetta non ha molte case editrici su cui fare affidamento, di certo tra le migliori e professionali, abbiamo selezionato. L’ultima non è proprio in città ma potrebbe essere un utile punto di ritrovo per chi ama vivere la tentazione di presentarsi ad ogni casa editrice, almeno per aver tentato.
Siete pronti a dimostrare le vostre qualità uniche e originali? In bocca al lupo!
Giuffre’editore spa
Via Libertà, 82

Edizionilussografica
Via L. Greco SNC

UTET EDITRICE S.P.A
VIA LIBERTA’ 94

Editrice bose
Viale Signore Ritrovato 5 , 94012 Barrafranca

Bergamo è un’incantevole città che merita di essere visitata, soprattutto la zona alta, vi riporterà indietro nel tempo e vi farà sognare. Sarà per questo motivo che moltissimi giovani, hanno trovato l’ispirazione per scrivere il proprio libro tra le mura della città più antica e meravigliosa della Lombardia?

Ovviamente le prospettive di lavoro ci sono, nonostante il tempo di crisi, sono molti gli editori che almeno accettano le proposte e le presentazioni di vari autori. Difficile capire come vengono selezionati i veri libri perfetti per ogni tipo di soluzione e per chi desidera vivere al meglio.
DI certo abbiamo avuto la possibilità di scoprire che alcune case editrici sono presenti sul territorio e sono anche piuttosto importanti. Quindi abbiate il coraggio di presentare i vostri manoscritti, romanzi o poesie, prima di inviare una mail o un curriculum, assicuratevi che l’azienda sia interessata a tutte le categorie o solo ad alcune.
L’emozione di ricevere una riposta, potrebbe invogliare a vivere la situazione con ansia, ma non temete se avete talento non avranno scelta.
EDITRICE BERGAMASCA SRL
Via Madonna Della Neve 24

CORPONOVE EDITRICE (S.R.L.)
Via Cristoforo Baioni 18 – 24123 BERGAMO

EDIZIONI BURGO S.R.L.
Via Martiri di Cefalonia 4

PERNICE EDITORE
Via Giuseppe Verdi 1

EDIZIONI OROS S.R.L
Viale Papa Giovanni Xxiii 118

Anche nella Valle d’Aosta, conosciuta per le sue magnifiche ambientazioni e come destinazione per le vacanze, non mancano le case editrici per i giovani scrittori delle Alpi. Ovviamente non si ha una vasta scelta di editori come può esserci a Milano o Roma ma l’importante è accontentarsi, no?

Ovviamente le possibilità di venire scelti sono sempre remote e quindi bisogna solo provare e tentare, ma se non volete avere la meglio e desiderate lottare, siamo sempre pronti a darvi dei consigli su come trovare lavoro nel settore editoriale.
Un mondo ormai sempre più rinchiuso dove pochissimi possono entrare e vivere l’esperienza di lavorare per una vera casa editrice. Gli editori si lamentano che i giovani si stanno allontanando, forse un motivo per cui ogni speranza si sta affievolendo? Abbiate il coraggio di vivere l’esperienza nel modo più rilassato possibile e poco alla volta anche la fortuna sarà dalla vostra parte.
Non abbiamo trovato molto ma di sicuro, queste sono le migliori case editrici di Aosta da tenere in considerazione per una selezione.
EDITIONS LA VALLEE SRL
Regione Borgnalle 10/G

NOCCHIERO EDIZIONI
Via delle Betulle 74

NOUVELLE EDITRICE LE PEUPLE S.R.L.
Viale Dei Partigiani 29

CASA EDITRICE STYLOS S.A.S.
VIA ADAMELLO 18

Continua la nostra rassegna di case editrici in tutta Italia, per aiutare i giovani scrittori, a trovare qualcuno disponibile a pubblicare il proprio manoscritto. Ovviamente le possibilità sono innumerevoli e permettono di rendere unico ogni dettaglio, che vi aiuterà a vivere l’esperienza della ricerca in maniera davvero splendida.

A volte i giovani si lasciano andare, proprio per l’impossibilità di trovare un editore interessato ai libri di dei giovani. Il nostro sito è nato per dare coraggio agli aspiranti autori di qualsiasi genere, aiutandovi a far capire che le possibilità uniche e incredibili sono pronte a fare il massimo con voi e con i vostri cari.
Quindi non abbiate coraggio ma anche grinta di dimostrare il vostro carattere, siate costanti e vedrete che arriverà la casa editrice pronta a capire e a scegliere il vostro stile di scrittura che vi renderà magici agli occhi dei lettori.
Siete pronti con la vostra presentazione? Non dimenticate la lettera di presentazione e buona fortuna!

 

Case editrici Vicenza:
EDITRICE VENETA S.A.S.
Via Antonio Federico Ozanam 8

EDIZIONI IL PUNTO D’ INCONTRO S.A.S
Via Ludovico Lazzaro Zamenhof 685

Edizioni conde’ nast spa Indirizzo:
Contrà Jacopo Cabianca, 8

Utet editrice spaIndirizzo:
Piazza Araceli, 2

Neri pozza editore srl
Indirizzo: Contrà Oratorio dei Servi, 21

Internet è diventato uno strumento molto interessante sotto diversi punti di vista, soprattutto per chi desidera vivere al meglio la soluzione migliore che abbiate mai desiderato. Non vi siete mai chiesti perché il web potrebbe esservi di grande aiuto? Semplicemente perché le opportunità offerte sono tantissime e ovviamente maggiori rispetto a quelli proposti dalle case editrici.

Abbiamo scelto di trattare questo argomento in maniera approfondita per offrire tutte le informazioni semplici e le pratiche migliori su come presentarsi agli editori. Ogni giorno vi forniamo almeno 4 o 5 editori in ogni città per aiutarvi a trovare l’editore che sia interessato al vostro manoscritto, basta fare una veloce ricerca per trovare tante liste.
Potrete trovare velocemente editori intenzionati ai libri gialli, provate a selezionare almeno 20 case editrici più adatte a voi, approfondite tutti i termini di modalità e di spedizione per inviare la vostre proposte e ovviamente ricordatevi che ogni casa editrice possiede delle regole fondamentali. Per venire selezionati dovrete seguire ogni singolo massaggio e poi inviare il manoscritto.
Esistono le pagine per l’invio di nuove proposte e manoscritti, in questo modo, tramite un indirizzo di posta elettronica, potrete contattare la casa editrice chiedendo se potete effettuare l’invio. Il consiglio degli esperti è quello di inviare l’opera alla SIAE visto che deve essere un libro inedito e utilizzato per diverse valutazioni editoriali.
Ovviamente tutto questo ha un costo, visto che il deposito e il timbro postale, faranno fede in caso di problemi di plagio. Non otterrete la risposta subito ma entro diversi mesi. Il consiglio? Non lasciatevi abbattere dalle difficoltà iniziali, i primi riscontri negativi sono normali e ovviamente per pubblicare un libro esistono diversi metodi.
Siete davvero convinti che il vostro racconto sia meritevole? Allora non avrete alcun tipo di problema di pubblicare l’opera anche online. Abbiate sempre il coraggio di presentarvi nel migliore dei modi e provate, il self publishing è il metodo migliore per sbancare online e per sentirsi dei veri scrittori, ovviamente non aspettatevi immediatamente dei risultati ma di certo, avrete qualche possibilità in più per puntare in alto.
Gli editori di libri di ogni genere, sono davvero difficili da conquistare, per questo motivo inviare manoscritto in qualsiasi modo, potrete inviare delle proposte interessanti che non deluderanno nessuno. L’importante è credere sempre in quello che fate, senza lasciarvi abbattere dalla negatività e dai vantaggi proposti da alcuni editori che in realtà hanno solo voglia di prendervi in giro.
Non abbiate timore se siete convinti che tutto possa andare per il verso giusto, preparatevi a valutare con attenzione la scelta migliore mai desiderata, poco alla volta potrete iniziare a valutare la scelta perfetta per rendere le vostre parole davvero popolari.
Sembra incredibile avere questi vantaggi incredibili, ogni volta si ha la possibilità di valutare con attenzione la scelta migliore e poi potrete vivere al meglio e senza alcun limite. Non abbiate paura, lasciatevi coccolare da queste innumerevoli possibilità e poco alla volta, potrete iniziare a valutare con attenzione il modo incredibile di valutare la scelta ideale.
Abbiate sempre a grinta di valutare la scelta migliore, lasciatevi avvolgere dalla possibilità di vivere al meglio, se le cose dovessero andare da un punto di vista incredibile, abbiate il coraggio di valutare il momento migliore che abbiate mai fatto e poco alla volta i risultati arriveranno.
Non dovrete far altro che aiutare il vostro libro a decollare e se la vostra scelta è stata il self publshing, allora preparatevi a valutare la scelta migliore che nessuno vi aiuterà a gestire. Sarete voi, i vostri editori e gli autori, tanta responsabilità addosso senza alcun limite e con la passione che scorre.

Entrare nel mondo della scrittura non è mai così facile, vi aiuterà a valutare con attenzione la scelta migliore e poco alla volta, vi accorgerete che le possibilità disponibili sono tante ma bisogna stare attenti anche alle fregature. Ovviamente tutti gli aspiranti lettori si chiedono se sia facile pubblicare u romanzo inedito, di certo la risposta è no, visto che bisogna trasferire il cammino giusto che non è sempre facile.
Iniziate a pensare al genere che di certo non è facile fa gestire, la vostra opera inedita potrà realmente entrare a far parte dell’opera inedita a cui aveva pensato. Attenzione, visto che la maggior parte degli editori tende a non vedere bene i testi che non possono essere classificati in nessuna categoria.
I generi principali che vendono maggiormente sono:
- Thriller
- Romanzi Storici
- Noir
- Gialli
- Fantasy
- Young Adult
- Horror
- Psicologico
- Raccolta di Racconti
- Fiabe
Inoltre dovrete decidere se diventare degli autori, attraverso il vostro nome, con un nickname oppure come autore anonimo. Quest’ultima scelta appare consigliabile in pochissimi casi, almeno che non si abbia la facoltà di scegliere uno pseudonimo ponderato che può aiutare a valutare la visibilità del libro.
Ora la scelta della pubblicazione dipende solo da voi, potete optare per un editore tradizionale che vi farà pagare poco e soprattutto potrebbe richiedervi un sacco di iscrizioni. Potete sempre scegliere di affidarvi a un’agenzia letteraria che lavorerà per voi e in questo caso, dovrete pagare anche un’agente che proteggerà i vostri diritti.
Anche in questo caso, sarà disponibile avere dei testi che siano in grado di rispettare i requisiti editoriali richiesti, altrimenti si ha il rischio di avere dei problemi di editing di alto livello. L’alternativa più semplice o accreditata è quella di mettersi in proprio con il print on demand.
Sarete voi a scegliere il tipo di servizio per pubblicare il vostro testo in formato elettronico, leggibile da qualsiasi dispositivo incredibile e con un tablet diretta mente sullo schermo di un computer. Evitate di escludere ogni tipo di formato, visto che le possibilità disponibili sono incredibili e degne di nota.

La scelta migliore è propria quest’ultima, visto che i giovani lettori sono ormai tecnologie e sono alla ricerca di strumenti che non deluderanno le aspettative di nessuno. Poterete gestire il download gratuito del libro per un piccolo periodo di tempo o con un prezzo libero scelto da voi.
Il vostro blog, potrebbe diventare immediatamente la vetrina per mettere in risalto il vostro libro, se non volete spendere troppi soldi e non avete la possibilità di investire grosse cifre, potrete sempre valutare la possibilità di scegliere un tipografo e impostare il numero di tirature desiderate.
Siete pronti a mettervi in gioco in prima persona, condividendo il vostro libri su i principali canali, sulle librerie online e magari avere la possibilità di partecipare ad eventi importanti come il Salone del Libro di Torino.
Insomma per lanciarvi in questo settore, dovete essere consapevoli che il mondo non ruota tutto intorno al cartaceo, ormai il web è il modo più incantevole per presentarsi insieme alle situazioni migliori mai viste prima, abbiate il coraggio di vivere al meglio non diffidate da chi teme il vostro flop, potrebbe avere ragione ma non è nemmeno possibile rimanere a vivere in questo modo, senza avere la possibilità di non aver nemmeno provato.
Sarebbe un vero peccato e voi vi sentirete pronti a tutto, anche a valutare la scelta migliore in assoluto. Non escludete nulla in questo settore, abbiate solo il coraggio di vivere nel modo migliore e senza limiti, con questo il vostro mondo sarà pronto ad offrirvi il massimo.

Chi si avvicina per la prima volta nel mondo della pubblicazione, sa solo che deve scrivere qualcosa di interessante ma capire di cosa si tratta spesso non è affatto facile. La prima domanda che viene in mente è “Come si fa a pubblicare un libro con Amazon?

Partendo dal livello base potrete capire subito che il formato degli e-book online si chiama e.pub e Amazon pubblica all’interno del suo store per offrire la lettura tramite il Kindle. Ovviamente le persone scettiche si chiedono perché si dovrebbe pubblicare, questa è la prima domanda seria che bisogna porsi, infatti ci deve essere una reale motivazione dietro.
La motivazione che vi deve spingere a concentrarvi è quella di rendere pubblici e diffondere i vostri testi, che sia un romanzo o un racconto. L’obiettivo principale deve essere quello di poter vivere al meglio per rendere pubblici i propri pensieri. Ora viene il bello, come pubblicare il proprio scritto? Ovviamente online esistono dei servizi appropriati.
Iniziate ad essere certi che risulta fondamentale realizzare un testo di 100-200 mila battute su un unico argomento che possa interessa qualsiasi tipo di pubblico. Dovrete essere bravi anche a verificare e a correggere il testo, quando tutto sarà pronto avrete creato un Kindle Book, ovvero la versione digitale del vostro libro, disponibile solo in formato. azw per Kindle.
Chi non conoscesse il Kindle, desideriamo ricordare che si tratta di un dispositivo e-reader, ovvero un lettore di libri elettronici commercializzato direttamente da Amazon. Scegliendo questa strada, il vostro libro sarà pubblicato solo tramite Kindle e Kindle Book, quindi il lettore, dovrà avere dei programmi specifici per leggere il vostro libro in qualsiasi altro dispositivo dall’iPhone al Mac.
Il Kindle Book è ufficialmente un libro digitale che può avere anche il proprio codice ISBN, stiamo parlando di una pubblicazione vera e reale, un libro caricato su Amazon con ISBN e 3 download, avrà lo stesso valore di qualsiasi altro libro. Vi state chiedendo perché pubblicare su Amazon, semplicemente perché avrete maggiori possibilità di otte tenere maggiori lettori e di ottenere un’opera che verrà lanciata dal leader nel settore mondiale degli Ebook.
Bastano 10 minuti per pubblicare un ebook su Amazon, registratevi e create un account, ovviamente puntate su Amazon.it, anche se indipendentemente dalla lingua in cui sarà scritto, il vostro e-book sarà disponibile in tutto il mondo.

La pagina per iniziare la pubblicazione ufficiale + Amazon Kindle Direct Publishing, la procedura ora diventa più complessa ma non abbiate paura. Vi saranno richiesti il Titolo, L’autore i di Diritti, il vostro testo corretto, dovrà essere salvato in formato html sul vostro pc e caricato sul sito.
Lo staff di Amazon si occuperà di trasformarlo in un file az. per Kindle e lo inserirà direttamente sulle librerie. Si procede con i link interni e il sommario, infatti, un ebook per essere scorrevole, dovrebbe avere molti link interni che permettono di salvare subito da una parte all’altra al testo.
Dovrete pensare anche alla copertina del libro che ovviamente dovrà catturare subito le emozioni del lettore, può andar bene un classico testo con un immagine nitida preferita. Attenzione alla scelta della parole chiave, delle categorie e dei target di clienti.
Terminata questa procedura, sarete diventati anche degli editori di voi stessi. Dopo dovrete pensare alla pubblicazione del libro in qualche modo, se avete un blog, un forum e un po’ di amici potrete rendere davvero interessante quello che fate. Non vendete niente nessuno, rendeteli solo parteci poco alla volta.
Fase più importante scegliere il prezzo e le Royalties del libro, due scelte disponibili:
70% per la vendita in Italia se il prezzo verrà compreso tra 2,60 e 9,70 euro, 35% per prezzi fino a 13 euro. Il guadagno vi sarà inviato ogni due mesi.

Analizzando il mercato dell’editoria italiana, ci si accorge in pochissimo tempo che il mondo della lettura non è assolutamente in salita, anzi rispetto agli anni scorsi ha avuto bruschi cali. Forse, la maggior parte degli editori non hanno ancora capito che il loro compito, dovrebbe essere quello di creare lettori e di agire per farli sopravvivere alla voglia di leggere.

Molti danno la colpa al futuro digitali, dove gli e-book e i tablet, stanno lentamente prendendo il posto del libro cartaceo. Il vero problema fondamentale è la mancanza di lettori, secondo un’analisi effettuata di recente, ci si accorge che la diminuzione dei lettori in Italia è molto elevata, si è passati in questi anni dal 46% al 43% della popolazione adulta.
Per non parlare di una pesante diminuzione dei lettori che leggono almeno 1 libro al mese, anche in questo caso, la percentuale era del 14,5% ed è diminuita al 13,9%. Sembra assurdo ma questi sono i dati che fanno crollare l’editoria in Italia, infatti, sono pochissime le persone che leggono molti libri.
La causa di questa situazione, secondo l’Istat è la mancanza di politiche a livello scolastico che non portano l’educazione alla lettura nelle aule, per non parlare di un basso livello culturale della popolazione e di politiche troppo sbagliate che non incentivano all’acquisto dei libri. Oltre a dover valutare che la cultura in Italia sta precipitando senza esito.
Gli editori ogni giorno dovrebbero sforzarsi di popolare le librerie sia reale che online, con dei titoli che sappiano attirare l’attenzione. Questo piccolo fattore invece nemmeno preso in considerazione, la causa sarà la qualità dei libri? Visto che i lettori forti, non vengono invogliati a leggere, tutto precipita senza senso e ovviamente la modernità a portato ad avere poco tempo per leggere.
Probabilmente il mondo editoriale ha bisogno di una svolta, il mestiere dello scrittore a volte viene molto sottovalutato e vi permetterà di accedere all’incredibile possibilità di conquistare il mondo secondo diversi punti di vista, senza la lettura la mente si spegne e ha bisogno di essere analizzata sotto diversi punti di vista.
Ecco che arrivano le possibilità di vivere al meglio, il lettore potrebbe essere invogliato dall’acquisto degli e-book online, avere un’intera biblioteca di libri a portata di mano a prezzo basso, aiuta molto ma forse è necessario fare un’analisi dettagliata di quanto viene proposto.
Siamo sicuri che tutti i libri disponibili fino ad ora, sono quelli davvero più interessanti sotto ogni punto di vista. Alcuni editori online che si occupano di offrire servizi di auto pubblicazione, accettano ogni tipo di libro, giusto per invogliare gli aspiranti scritto nel credere a se stessi.
Purtroppo la situazione non è affatto così ed ecco che il mondo diventa davvero complesso e il circolo non termina mai. Voi che cosa fareste per migliorare il settore editoriale? E’ davvero possibile aumentare il numero di lettori, con un servizio altamente professionale ed elevato, che non delude le aspettative di nessuno?
Ovviamente tutto questo è davvero possibile, bisogna solamente valutare la scelta migliore e capire in che modo è davvero possibile conoscere l’innovazione unica e incredibile che faccia riflettere la popolazione. E’ davvero importante la lettura al giorno d’oggi? Questa domanda la poniamo a voi lettori o aspiranti tali, visto che le vostre scelte portano al fallimento del settore editoriale.
Continuando di questo passo, si arriverà solo a vendere e-book online, la tecnologia basterà a sorreggere un settore particolare e sempre più in declino? Difficile capire dove si andrà di questo passo, di certo con i pochi lettori anche la cultura ne risente e poi non c’è da meravigliarsi se tutti scrivono male.

Abbiate il coraggio di vivere senza limiti e riscoprite il piacere di leggere.

 

Entrare nel mondo del self publishing può sembrare un gioco adatto a tutti, in realtà bisogna prendere molto seriamente questa possibilità perché i servizi professionali, offrono un lavoro interessante e variegato che vi permetterà di rendere pubblico il vostro libro anche online.

Le persone esperte del settore spesso collaborano con tantissime case editrici, parlano di fregature visto che nessuno viene quasi mai pagato. Anzi le piccole case editrici, nella maggior parte dei casi chiedono all’autore di acquistare qualche centinaio di copie che coprono le spese di stampa. Spesso un autore si trova a pagare dai 700 ai 2000 euro.
Per questo motivo è arrivato seriamente il momento di stampare una sola copia del vostro libro tramite i servizi di self publishing disponibili online. Il consiglio è quello di lasciar perdere le piccole e medie case editrici che nella maggior parte dei casi cercano di fregare. Imparate fin da ora a sfruttare le potenzialità del web, i siti dedicati al self publishing sono tantissimi.
Sconsigliamo vivamente l miolibro.it, visto che non fornisce dettagli importanti sulle modalità di pagamento, al secondo posto dei motori di ricerca, si trova YoucanPrint, che offre solo il 20% sul prezzo del libro, quindi per guadagnare in maniera abbondante sarà necessario vendere tantissime copie, la percentuale che viene trattenuta è comunque elevata, ma di sicuro inferiore agli editori classici.
Secondo il nostro punto di vista, i migliori siti per auto pubblicarsi sono Lulu.com, pronta ad offrire pagamenti puntuali con bonifico mensile tramite paypal. In questo caso, il vostro libro in formato cartaceo non verrà reso disponibile presso le librerie italiane.
Il migliore in assoluto è Narcissus, un’altra piattaforma italiana che offre all’autore il 60% del prezzo di copertina, sempre con pagamento tramite paypal, inoltre scegliendo di pubblicare un e-book, il vostro ebook sarà disponibile nei principali Bookstore Italiani e Internazionali. L’interfaccia per gestire il vostro profilo è molto semplice e innovativa.
Un servizio così qualificato non poteva di certo non offrire un servizio di assistenza agli autori, una grande possibilità di accedere a vantaggi incredibili e unici che non deluderanno le vostre aspettative. Ovviamente dovete credere in voi stessi, vivere al meglio la scrittura e magari pensare, immediatamente alla possibilità di accedere alla possibilità di essere visibili.
Non abbiate il timore di andare male o di essere poco bravi, in caso di problemi di sintassi o di errori, avrete comunque dalla vostra parte, un servizio di assistenza molto utile che non deluderà le vostre aspettative ma vi aiuterà a conquistare il meglio che abbiate mai desiderato. Provate a conquistare la situazione in maniera diversa, vivete il meglio e soprattutto buttatevi.
Non aspettate di scrivere e di iniziare a pubblicare il testo che secondo voi, potrebbe attirare tantissimi lettori, le possibilità potrebbero essere molteplici, quindi perché rinunciare a tutti questi vantaggi incredibili? Sono moltissimi gli aspiranti scrittori che si trovano a dover preparare testi per passione, con la speranza di veder pubblicato il libro anche in versione e-book.
Provate a lanciarvi in nuovi vantaggi, in un mondo incredibile e delicato che vi aiuterà a proporre la semplicità del vostro modo di scrivere a tutto il mondo. IL self publishing senza fregature è quello online, seguendo i consigli che vi abbiamo dato, altrimenti vi troverete a dover combattere contro le case editrici sempre spietate e pronte a rendervi schiavi e non scrittori.
Tutti possono provare questo progetto della pubblicazione online, ovviamente le possibilità sono incredibili e variegate, provate a valutare con attenzione Narcissus, visite il sito ufficiale e fatevi un’idea, chiedete informazioni e valutate la possibilità di accedere a dei vantaggi incredibili e ricchi di possibilità uniche.

Dovrete solo credere in voi stessi e tutto sarà davvero possibile.

 

Scrivere e come sognare e immaginare, chi ha seguito un percorso di studi che porta al mondo dell’editoria, sicuramente sogna di vedere approvato il proprio racconto nel mondo dei libri del settore. Difficile che tutto questo si avveri in pochi mesi, ci vuole tempo per preparare un libro, modificarlo, renderlo leggibile e metterlo in vendita.

Il mondo è così di fretta che tantissimi ragazzi, vogliono vivere nel modo migliore e conquistare le opinioni più varianti e originali. Non lasciatevi abbattere da chi vi dice di lasciar perdere, il settore è sicuramente pieno di concorrenza ma voi non potrete fare a meno di vivere senza scrivere. Imparate a fregarvene dei vostri concorrenti, siate sicuri di quello che scrivete, avrete sempre qualcuno che supporterà le vostre idee e vi renderà davvero imbattibili.
Trasparenza, semplicità e capacità di presentarsi nel migliore dei modi, sono le doti che non deluderanno le aspettative di nessuno. Vi offriamo la lista delle principali case editrici, a volte non è possibile offrirvi molte proposte perché le aziende attive non sono molte.
Case editrici Mantova:
KHARIS SRL
Via Concezione 8

Gilgamesh Edizioni
Via Curtatone e Montanara 3
Sito web

Arcari editore
Via Domenico Fernelli, 48, 46100 Mantova

A.g.e. editrice srl
Indirizzo: Via Beffa 3 , 46042 Castel Goffredo – Mantova

Chi ha intenzione di vivere al meglio la scrittura di un romanzo giallo, deve considerare che in qualsiasi caso, la scrittura di un libro non è mai così semplice. Infatti è sempre necessario valutare le basi per incominciare il lavoro alla perfezione ed eseguire le regole per una semplice convivenza con il vostro editore. Iniziare un romanzo giallo è ancora più complesso, visto che richiede una certa consapevolezza e soprattutto di avere le idee ben chiare.
Ci vuole molto mistero e questo significa nella maggior parte dei casi, basare il proprio racconto su una storia avvenuta nel mondo della polizia o sulla scena del crimine. Chi ha deciso di prendere questa decisione al volo, sicuramente ha avuto una grande esperienze alle spalle e cerca sempre di ritrovare la soluzione più enigmatica del momento.

Bisogna avere una dose piuttosto elevata di conoscenza relativa alla psicologia, infatti, per saper scrivere un libro giallo è necessario mettere insieme diverse qualità e unirle tutto in un racconto. La trama dovrà essere ricca di intrecci, costituita nel modo migliore per essere credibile e per offrirvi dei dettagli interessanti e momenti di suspance.
Nella maggior parte dei casi, la storia si risolve con la risoluzione di un enigma o della scoperta di un colpevole. Cari aspiranti scrittori, cercate di lavorare al meglio se desiderate avere una chance in più con gli editori, preparatevi una bella scaletta di programmazione dei vari eventi che volete elencare e quindi impostate le varie sequenze.
All’inizio si potrebbe iniziare con un progetto narrativo, poi con la descrizione dell’incidente o dell’omicidio e si prosegue con i dettagli introspettivi. Basando il racconto su un giallo ricco di psicologia, i personaggi dovranno sicuramente essere presentati ma sarà anche facile optare per dei dettagli che riguardano più l’ambientazione che le persone.
Evitate di descrivere con troppa dedizione la soluzione che si adatta meglio alle vostre esigenze, provate a valutare la scelta migliore e poco alla volta vi accorgerete che tutto sarà davvero possibile. La stessa regola vale anche per la descrizione troppo accentuata di paesaggi e oggetti, troppe analisi che non centrano con l’evoluzione della trama, non faranno altro che annoiare il lettore.
Il vostro obiettivo deve essere quello di dare il libro ai lettori, che non potranno fare a meno di leggere ogni capito per capire come andrà in realtà a finire la vostra storia. Durante la stesura di un libro giallo, non devono mancare assassini, scomparse e morti improvvise, il genere si basa su questi elementi, ovviamente vi consigliamo di diversificare e di vivere al meglio ma non fatelo troppo altrimenti rischierete di essere troppo originali.
Ricordatevi sempre che per scrivere un libro giallo, bisogna analizzare sotto diversi punti di vista diversi aspetti che si allontanano dai classici romanzi d’amore. L’esercizio migliore per far venire fuori un vero capolavoro? Leggere tanto aiuta a studiare le strutture dei vari genere di libri, se riuscirete ad arrivare a questo punto, non dovrete far altro che dormire sogni tranquilli.
Quando avrete messo giù la prima bozza, leggetela diverse volte ed evidenziate piccoli snodi importanti che non semplificheranno la vita di nessuno. Dopo aver letto questo articolo, siete ancora sicuri di voler scrivere un libro giallo? Siete pronti ad osare con la vostra fantasia e soprattutto a non creare una storia romantica, ma un racconto che potrebbe finire anche male?
E’ importante che sappiate con certezza in che modo sono andate le cose e come dovranno essere fatte per continuare a creare suspance. Difficile farsi mancare ogni piccolo dettaglio, diventate dei detective e in questo modo imparerete a conoscere le alternative valide più semplici da gestire.

Sono diverse le agenzie letterarie che offrono servizi agli autori di libri in cerca di aiuto, nonostante una persona possa aver frequentato l’Università e aver avuto importanti esperienze di stage e fondamentale capire quale tipo di servizi sono necessarie.

Nella maggior parte dei casi, gli autori ricercano traduzioni editoriali in ogni tipo di lingua, ovviamente quelle più richieste sono in francese e inglese ma ovviamente il termine di presentazione è disponibile per tutti. Per lavorare in questo settore, ogni azienda selezionerà le singole esigenze del cliente, selezionando il candidato unico che risulta rivolto ad offrire la piena soddisfazione del cliente.
Un buon prezzo e ottimi tempi di consegna, nella maggior parte dei casi sono l’accoppiata migliore. Ovviamente il costo del lavoro dipende da molte cose, tradurre un saggio di politica, un libro di medicina o una storia narrativa richiede competenze specifiche.
Ecco che entrano in gioco i freelance, in cerca di una soluzione semplice e immediata per valorizzare la situazione nel migliore dei modi. Abbiate il modo di convincere chi si avvicina alle agenzie letterarie, si troverà ad avere un servizio a basso costo ma di alto qualità, che cosa desiderare di meglio?
Nella maggior parte dei casi, troverete un team di professionisti disponibile, tantissimi pronti ad offrirvi sempre il meglio spendendo un prezzo buono. Ovviamente è meglio diffidare da chi si fa pagare troppo poco, solo per il principio che non riuscirà mai ad offrire una grande qualità.
Quindi preparatevi a vivere al meglio, consultate le varie offerte e poco alla volta vi accorgerete che le ricerche per traduzioni editoriali sono innumerevoli. Potete verificare con attenzione la scelta migliore, abbiate il coraggio di intensificare il vostro modo di ricercare lavoro ed ecco che magicamente scoprirete che cosa sono le traduzioni editoriali.
Abbiate un pizzico di coraggio in più e dopo esservi presentati, fate il possibile per emergere sul vostro lato narrativo. Ecco che entra in gioco la traduzione, quel servizio che tutti cercano ma che vogliono anche spendere poco, ecco il modo migliore per iniziare a vivere nel settore.
Senza sicurezza e senza difficoltà, avrete il vantaggio di vivere nella situazione più comprensibile che avete sempre immaginato. Diventare traduttori editoriali non è assolutamente possibile di punto in bianco, infatti, le opinioni più interessanti vi aiuteranno a capire se state prendendo la strada giusta oppure no.
Di certo dopo aver letto questo articolo, saprete sicuramente che cosa sono le traduzioni editoriali, poco alla volta imparerete anche ad eseguirle e proprio in quel momento, riuscirete ad essere voi stessi. Non abbiate paura, il mondo dei traduttori è sempre in continuo fermento, quindi ci sarà tanto coraggio anche da parte vostra.
Poco alla volta, vi accorgerete se il mondo incredibile delle traduzione è davvero quello che fate a vostro piacimento. Abbiate la paura di valutare con attenzione la scelta migliore, conquistare le grandi emozioni e vivete il meglio che abbiate sempre desiderato.
Non focalizzatevi per forza sulla traduzione in una casa editrice, le vie da percorrere potrebbero essere tantissime, quindi perché lasciarsi avvolgere solo da una strada? Seguite diversi percorsi e analisi e quando sarete pronti buttatevi.
Ecco il momento migliore per conquistare la possibilità di valutare con attenzione la scelta migliore in assoluto. Il difficile è capire quale strada si percorre, in questo modo avrete un percorso ben definito da seguire, altrimenti, continuerete a valutare la scelta come un qualcosa di strano e di variegato.
Bisogna essere sicuri di voler fare i traduttori, altrimenti si rischierà di trascorrere la propria vita a valutare con attenzione la scelta migliore che abbiate mai voluto provare. Non abbiate timore ma fidatevi delle vostre sensazioni.

La città di Romeo e Giulietta è sempre stata la musa ispiratrice di poeti, scrittori ed editori alla ricerca di titoli innovativi carichi di emozioni. I giovani che vivono in Italia e soprattutto in questa città, hanno la convinzione che gli editori della zona, abbiano più interesse nel vivere senza limiti e senza ripercussioni nei confronti degli aspiranti scrittori.

Preparatevi a vivere la situazione da diversi punti di vista e preparatevi ad ottenere il massimo. Poco alla volta imparerete a capire che la soluzione viene vista sotto diversi punti di vista, potrete contare solo sulla vostra sicurezza e bravura.
Siete pronti per cercare lavoro nel settore con un pizzico di speranza in più? Allora preparatevi a conoscere le migliori case editrici, chiamate e richiedete maggiori informazioni, magari siete davvero fortunati a valutare la scelta più adatta a chi ama gli aspiranti scrittori in erba. Difficile entrare un questo mondo ma non impossibile!
Proponetevi con la massima naturalezza e potreste essere selezionati:

CASA EDITRICE MAZZIANA
Via San Carlo 5

IL RICCIO EDITORE SRL
Via Del Risorgimento 30

EPT EDITRICE PERIODICI TECNICI S
Via Zancle 6
D.E.P. DIFFUSIONI EDITORIALI S.R.L.
VIA GINO TRAINOTTI 4
EDITORIA BRA’ (S.R.L.)
VIA DEL VEGRON 2 D

EDITRICE VITA NUOVA S.R.L.
VIA LUIGI NEGRELLI 81

Abbiamo avuto modo di leggere il libro Nessuno sa di Noi, pubblicato direttamente da Giunti, un racconto incredibile che riguarda i temi dell’attesa e del dolore. Due tematiche sempre avvincenti che vi invoglieranno a seguire ogni singolo capitolo con maggiore attenzione e suspance.

Per chi avesse voglia di leggere, desideriamo ricordare che il tema centrale di questo romanzo è la contrapposizione tra gli ideali della vita. La protagonista si dovrà trovare a vivere una quotidianità difficile e severa. Luce è una madre che attende la nascita di un figlio che potrebbe essere invaso dal buio.
Anche gli altri personaggi del libro, si troveranno a dover affrontare la realtà e a vivere delle occasioni davvero speciali per inseguire i propri idali. Luce sarà capace di riuscire a creare a intorno a se un isolamento dovuto allo stabilirsi di una comunicazione con il bambino, ma non potrà condividere il suo modo di vivere con altre persone.
Nella lettura, si incontrano momenti di grave dolore, Luce riuscirà a trovare conforto nella parola degli altri. A volte capita di dover accedere al dolore, andargli incontro e nasconderlo in un cassetto, perché esso potrebbe diventare un mostro pronto a colpire all’improvviso.
Quindi il lettore si troverà a vivere la gravidanza dettagliata insieme a Luce, pronta a dare la forza al piccolo Lorenzo di iniziare una vita nel migliore dei modi. Mandare avanti questa vita oppure no? Le difficoltà iniziali si renderanno utili e interessanti e solo pochissime persone resteranno al suo fianco.
Infatti nessuno avrebbe scommesso su Luce, eppure la protagonista sarà in grado di valutare nel migliore die modi la sua gravidanza. Nel libro la giornalista freelance autrice è riuscita a colpire nel segno e a vivere la situazione peggiore che si sia mai trovata ad affrontare.
La scrittrice in erba è in grado di realizzare romanzi molto visivi, pronti ad offrire al lettore la consapevolezza di aver visto un film e non di aver vinto un libro. Abbiamo scelto di parlare di questo libro, perché con l’originalità della sua trama ha vinto il Premio Strega 2013 ed è per questo motivo che il mondo è pronto a leggere un racconto di verso dal solito.
Luce è la donna che ha bisogno di dimostrare a se stessa e agli altri di essere capace di rendere felice Pietro, la protagonista può essere riconosciuta immediatamente come una donna piena di limitazioni e insicurezza, onesta e innamorata. Vi rispecchiate in una situazione del genere? Avete voglia di lasciarvi andare? Allora provate a leggere qualche pagine del libro e vi scoprirete attratti da questa possibilità incantevole.
Nel libro si parla della possibilità di aborto, quale sarà la scelta finale della protagonista? Scrivere di un argomento così sensibile non è di certo facile, per questo motivo sarà essenziale, valutare con attenzione la scelta migliore mai letta in nessun romanzo.
Complimenti alla giornalista Simona Sparaco per aver scelta un tema così controverso e difficile da gestire, che ne pensate della possibilità di valutare con attenzione la scelta migliore mai vista prima, preparatevi a vivere la situazione migliore e a conoscere le alternative valide che vi aiuteranno a valutare l meglio.
La lettura è in grado di colpire nel segno di annientare ogni speranza e di andare avanti attraverso i capitoli, con piccoli strumenti unici e magici che vi permetteranno di aiutare la situazione più ambita. Il modo migliore per leggere attentamente tutta la trama e di scoprire i segreti di questo libro è di leggerlo con calma e con la massima attenzione.
Preparatevi a valutare la scelta della lettura, questo libro potrebbe sorprendervi sotto diversi punti di vista.

Lavorare in una casa editrice, sul web non si parla di altro e ovviamente i giovani cercano di ottenere tutte le informazioni possibili per ottenere il sogno di poter lavorare in qualsiasi ambito. Con la crisi del momento, i giovani che hanno davvero voglia di lavorare sono pronti a fare davvero il massimo.

Quindi attenzione a valutare il tipo di lavoro che non avete mai considerato, questo è il momento peggiore per valutare la scelta dettagliata visto che le case editrici non hanno molte risorse. In ogni caso, non smetteremo mai di ricordare che provare è necessario per valutare la situazione nel migliore dei modi.
Provate a valutare la scelta migliore, congratulatevi con i vostri concorrenti e non siate mai invidiosi, poco alla volta vi conquisteranno delle persone pronte a tutto, anche a valutare le ipotesi meno positive. Se avete il coraggio di conquistare il vostro settore, non abbiate paura e proponetevi.

Non c’è motivo di aver paura e di valutare le attenzioni di editori interessati ai vostri scritti.
MULTIMEDIA EDITORIALE S.R.L.
Viale Roberto Valturio 18

PANOZZO EDITORE
Via Clodia 25

Edk Editore Srl
Indirizzo: Via Santarcangiolese 6 , 47825 Torriana – Rimini

Edizioni farnedi
Indirizzo: Via Mariana 4770 , 47023 Cesena – Forlì-Cesena

Edizioni del veliero srl
Indirizzo: Piazzale Giuseppe Garibaldi 4 , 61100 Pesaro – Pesaro e Urbino

 

Molti giovani senza speranze di trovare un lavoro davvero interessante e adatto agli studi seguiti nel corso degli anni, hanno la speranza di entrare a far parte nel mondo dell’editoria. Un tempo chi lavorava all’interno di una casa editrice, veniva classificato come un “prescelto” e a volte uno “sfortunato”.

Oggi tutto è cambiato, infatti, grazie alla creazione di corsi di laurea ad hoc, la specializzazione nel mondo della scrittura o nel campo editoriale è in continua aumento. Infatti, bisogna considerare che all’interno di una casa editrice, lavorano diversi figura che spaziano in molti settori, infatti, non solo libri ma anche riviste letterarie e cataloghi di ogni genere.
Chi può trovare lavoro nel settore dell’editoria?
Sicuramente le figure professionali più ricercate sono:
- Redattori
- Giornalisti
- Content Manager
- Content Editor
- Tecnical Writer
- Copywriter
- Web Publisher
- Traduttori.
Le persone assunte per questo motivo, si occuperanno della ricerca delle fonti web da cui prendere spunto, scrivono i testi più interessanti, si occupano della definizione grafica, impaginazione, correzione di bozze, archiviazione dei vari documenti e pubblicazione dei testi.
Se siete ancora certi di aspirare a lavorare in questo settore, dovrete presentarvi con una laurea umanistica, visto che alcune case editrici sono specializzate in pubblicazioni scientifiche e richiedono delle lauree tecniche.
Gli aspiranti scrittori come devono muoversi?
Ricordatevi che non basta solo la passione ma è necessario acquisire le giuste competenze mentre si studia presso l’Università prescelta. Nella maggior parte dei casi, le facoltà di lettere, offrono dei corsi di laurea specifici per chi desidera intraprendere la carriera nel settore.
Potreste seguire di corsi di laurea in editoria, comunicazione multimediale e giornalismo, laurea in Scienze dell’informazione, laurea specialistica di vari generi e così via. Seguire uno dei master disponibili, vi aiuterà ad avere ancora maggiori facilità ad entrare nel settore e approfondire al meglio le vostre conoscenze.
Le disponibilità sono tantissime, potrete seguire un master in editoria cartacea, come redattori editoriali, oppure un master in redattore di editoria libraria con conoscenza delle tecnologie digitali. In Italia vige ancora la regola dello stage, che con un pizzico di fortuna potrebbe trasformarsi in un rapporto di lavoro effettivo.
In questo sito possiamo darvi un consiglio, offrendovi dettagli importanti come la visualizzazione delle migliori case editrici della vostra città. In questo modo, potrete inviare il vostro curriculum vitae o visionare il portale ufficiale per ricercare le opportunità di lavoro inviate.
Il mondo dell’editoria non è semplice da raggiungere, quindi bisogna avere grinta e voglia di vivere nelle occasioni migliori che abbiate mai desiderato. Che cosa ne pensate di valutare la situazione e provare a lanciarvi in questo settore molto complesso e pronto ad accogliere anche qualche aspiranti scrittore in erba.
Sembra impossibile ma non bisogna mai abbandonare le speranze, poco alla volta vi accorgerete che il mondo editoriale non è poi così negativo e complesso. Basta seguire alcune indicazioni, consigli e presentarsi nel modo migliore e poco alla volta vi accorgerete che tutto è possibile.
Soprattutto per chi sogna di lavorare come Copywriter presso un editore, le posizione aperte sono davvero tante e fantasiose, visto che poche persone vogliono entrare nel settore con questa qualifica. L’ambizione troppo elevata di diventare subito scrittori, potrebbe rovinare per sempre la vostra reputazione. Quindi non lasciatevi avvolgere dalle sensazioni negative ma provate a valutare la scelta migliore.
Il mondo è pronto ad accogliervi, soprattutto se siete dei traduttori qualificati, purtroppo in Italia vige la parola “Esperienza” e chi la possiede potrà andare davvero lontano e senza limiti di alcun genere. Siete pronti a valutare la scelta migliore mai vista fino ad ora? Ecco le ipotesi migliori da tenere in considerazione ogni volta.

Non siete ancora riusciti a trovare una case editrice pronta a pubblicare la vostra raccolta di poesie e non sapete da che parte iniziare la ricerca? Questo è il sito giusto per voi e per chi ama il genere, dovrete solo prepararvi a vivere la situazione nel migliore dei modi, senza paura e terrore.

Nel mondo sono tantissimi gli editori in cerca di nuovi talenti, il mercato ha bisogno di riprendersi e di valutare con attenzione i nuove tipologie di lettori. Già con l’evoluzione della tecnologia tutto si è complicato, il mondo editoriale non è più lo stesso e le possibilità di conoscere le innovazioni arrivano da tablet e e-book.
Alcuni degli editori più moderni, sono alla ricerca di giovani scrittori pronti a lanciarsi nel mondo degli e-book e dell’era digitale.
Non escludete questa possibilità, potrebbe aiutarvi a vendere maggiormente le vostre poesie o il vostro racconto autobiografico. Scopriamo insieme le case editrici presenti a Palermo:

SELLERIO EDITORE
Via Siracusa 57

ANTARES EDITRICE
Via Oreste Arena 16

NUOVA IPSA EDITORE SRL
Via Giuseppe Crispi 50

Il Palindromo
Largo Friuli, 2
Sito Web

Navarra Editore
Via Francesco Crispi, 108
Sito web

Edizioni La Zisa
Via Lungarini 60
Sito Web

Alcuni hanno un sito web dove potrete ottenere maggiori informazioni.

 

Per moltissime persone risulta davvero difficile bloccare la sensazione e il sogno di vivere per la scrittura. Possiamo dire che le persone più temerarie, hanno la possibilità di andare avanti e di vivere senza limiti e senza ripercussioni, per questo motivo il modo migliore per conquistare le case editrici è mostrarsi sicuri di sé.

La presentazione del proprio romanzo è complessa e a volte può portare difficoltà nel farsi capire, ovviamente prima di essere certi e pronti, valutate con attenzione, il tipo di scrittura, quale sensazione volte offrire ai lettori e poco alla volta, vi accorgerete che le possibilità sono davvero infinite.
Non tutti gli editori sono negativi nei confronti dei giovani scrittori, poco alla volta vi accorgerete che il mondo editoriale è pieno di concorrenza e voi dovrete imparare ad essere più forti. Dimostrare sempre la vostra sicurezza e il vostro carattere e sarete premiati.
Case Editrici Treviso:
EDITORIALE JURIS
Viale Giuseppe Verdi 12

EDITRICE EDF TREND S.R.L.
Via Giuseppe Bianchetti 11

Sapori d’Italia S.r.l.
Via Pietro Bertolini, 38

Editoriale kronos
Indirizzo: Via Giacomo Leopardi 7 , 31057 Silea – Treviso

EDIZIONI AVANT GARDE S.R.L.
Corso Del Popolo 81

EDIZIONI PEGASO (S.R.L.)
Via Prato Fiera, 19

Molti italiani hanno un sogno nel cassetto: Avere la possibilità di scrivere un romanzo, ovviamente non si tratta di un progetto da tenere così saldo, infatti, oltre a dover conoscere diverse tecniche di scrittura è necessario seguire ei corsi che aiutano a imparare a scrivere nel migliore dei modi.
Ogni persona negli anni non fa altro che accumulare esperienza, di certo un aiuto dall’esterno non fa mica male. Il problema principale che colpisce molti giovani aspiranti scrittori è la demotivazione, che nella maggior parte dei casi, colpisce nelle prime fasi di scrittura.

Non sono stupidate, infatti, la forza interiore che spinge ad allontanare la concentrazione a volte può essere davvero forte. In questi casi capita spesso di vedere progetti rimandati al giorno seguente, altri che si abbattano dopo i primi risultati interessanti e persone che non sanno gestire il loro tempo e si perdono in azioni che non meriterebbero più di pochi minuti.
E’ importante focalizzarsi sul piacere di scrivere, sulla voglia di mettere nero su bianco i propri progetti e le alternative comuni che possono trasformare la trama in qualcosa di geniale. Per non perdere nemmeno un minuto è necessario essere positivi ed essere in grado di stabilire degli obiettivi, nel mondo della scrittura è necessario essere tenaci e pronti a lavorare fino in fondo.
Ogni giorno il vostro obiettivo deve essere quello di concentrarsi sul miglioramento di se stessi, cercate di mostrare entusiasmo nelle vostre parole e mantenete sempre la concentrazione. Un aspirante scrittore con i fiocchi deve preventivare i tempi e prendere l’iniziativa. Se siete dei pessimisti nati, il consiglio sarebbe quello di lavorare con gente positiva che vi aiuti a procedere verso la meta senza limiti.
La scrittura di un romanzo più richiedere parecchio tempo, per questo momento è necessario valutare con attenzione gli obiettivi che si vogliono eliminare e quelli che si desiderano raggiungere. Un romanzo deve essere scritto con calma, non abbiate paura di concentrarvi verso qualcosa, che non ha nulla a che fare con la trama.
Prendete l’angolo più Tranquillo della vostra casa e preparatevi a valutare con attenzione, l’inizio della storia, sviluppate abitudini legate al successo di aver concluso un capitolo e poco alla volta, vi accorgerete che potrete fare il massimo per raggiungere ogni capitolo con calma.
Non è da tutti scrivere un romanzo è fondamentale avviarsi alla creazione della trama con un certo controllo e poco alla volta, potrete finalmente pensare di valutare con attenzione la scelta di correre verso nuovi orizzonti. L’aspirante lettore si troverà a vivere in queste situazioni giornalmente, le difficoltà saranno sempre dietro l’angolo e non sarà di certo facile ottenere il meglio che abbiate mai desiderato.
Poco alla volta vi accorgerete che il mondo incredibile della scrittura sarà pronto ad avvolgervi e a rendervi partecipi dell’interesse dei lettori. Ogni singola frase e ogni momento di paura, passerà dopo essersi accorti di aver valutato con attenzione la scelta migliore e dopo aver visto che il mondo da vivere non è poi così difficile.
Preparatevi mentalmente a concentrarvi a conoscere le tecniche migliori e poco alla volta, non avrete bisogno di guardare questo obiettivo e analizzare le proposte migliori per iniziare a scrivere nel migliori dei modi la scelta di scrittura migliore.
Per riuscire nei vostri progetti di letteratura, tutto quello che serve è la forza interiore di andare avanti, di non lasciarsi avvolgere da mille pensieri. Le ambizioni sono molto importanti e vi aiuteranno a valutare con attenzione la scelta migliore che si addice proprio a voi, vi ritroverete a scrivere di getto senza nemmeno accorgervi di essere ispirati e così potrete andare avanti con il vostro progetto.

Ovviamente siete attratti dal mondo della scrittura e della lettura, altrimenti, non sareste qui a leggere questo articolo. Il nostro obiettivo è quello di offrirvi i migliori consigli per pubblicare ogni tipo di romanzo senza problemi e con la massima facilità.
Vi sembra impossibile? Provate a seguire i consigli delle nostre pagine e vi accorgerete che è tutto reale, basta solo molta determinazione. Scrivere è un duro lavoro e visto che la concorrenza è davvero spietata, preparatevi ad essere originali, sicuri e fieri della trama scelta.

Non potete iniziare la stesura di un manoscritto, chiedendovi in che modo valutare le attenzioni del lettore e se non fosse la scelta adatta? I dubbi non devono esistere, dovete programmare un piano editoriale per il vostro libro, scegliere la trama e come arricchirla grazie ai dettagli e iniziare a mettere su pc o su carta, tutto quello che vi viene in mente.
Siete colti da un attimo di ispirazione? Portate sempre in borsa con voi un notes o un tablet e potrete così mettere giù velocemente le vostre idee. Iniziate a comunicare le vostre sensazioni, scrivete come se fosse il lettore a leggere per primo il vostro racconto.
E’ fondamentale imparare a valutare con attenzione la scelta migliore e valutare lo stile adatto alla vostra nicchia. Non avete ancora selezionato il tipo di lettore che volete raggiungere? Molto male, si tratta della prima cosa da fare, ecco che vi proponiamo questo consiglio come primo.
Volete scrivere un racconto per i romantici o per gli amanti della suspance? Dopo aver scelto questo punto di partenza, potrete davvero partire con la stesura senza limiti. Lasciate scorrere la vostra mente e la fantasia e tutto verrà da sé, non abbiate paura di mostrarvi ma siate semplici e naturali e la pubblicazione andrà a buon fine.

Siete decisi a specializzarvi nella scrittura di poesie uniche e originali, ovviamente state entrando a far parte di una categoria di persone che dovranno lottare seriamente per sviluppare il vostro sogno. Da che parte iniziare per scrivere poesie? Esistono metodi migliori oppure no?

Dovete essere sicuri di avere tantissima sensibilità e umiltà, lasciate perdere, non è il settore che fa al caso vostro. Partendo dalle basi, desideriamo ricordarvi che è necessario partire dallo sviluppo del testo, scritto in versi, questo è l’unica metrica fondamentale della poesia.
Per chi si avvicina per la prima volta al mondo della poesia, stiamo parlando di andare a capo, altrimenti non si può di certo definire il testo come poesia ma come prosa. Non si può nemmeno andare sempre a capo perché bisogna dividere i versi per ogni caso.
Altro concetto base è la metrica, questo elemento rappresenta le regole da seguire per scrivere una poesia perfetta. Anche in questo caso il metodo di applicazione può distinguersi in base allo stile personale, scegliendo questa versione si parla di metrica libera.
Gli aspiranti poeti, spesso ignorano che la scrittura delle poesia non povere solo la presenza di versi con linguaggio comune. Esiste una differenza sostanziale tra poesie prose, ovvero il modo di esprimersi attraverso le figure retoriche o rime.
Non dimenticate mai: Le regole della grammatica valgono anche nella scrittura delle poesie e fondamentale l’utilizzo della punteggiatura. Infatti, una sola virgola messa al posto sbagliato ed ecco che il ritmo della poesia non sarà più lo stesso.
Imparare a scrivere bene significa anche ricordarsi che con la punteggiatura messa al posto giusto, si avrà a disposizione un’arma molto potente per comunicare bene e senza problemi quello che si desidera esprimer al lettore.
Infine non dimentichiamo la fonte di ispirazione, lasciate da parte il pc, i veri poeti scrivono ancora sulla carta.

 

Sono pochissimi gli aspiranti scrittori italiani che si dedicano al mondo della poesia, forse considerato ormai troppo obsoleto per i tempi moderni. In realtà ci sono ancora dei lettori di una certa età, che rimangono affascinate dalla magia offerta da ogni frase ed è per questo che le case editrici, puntano in parte su queste raccolte.
Se la vostra mente crea delle poesie uniche, perché non provare a lanciarsi in questo settore? Ovviamente il guadagno è strettamente commisurato alla popolarità delle vostre poesie, possiamo dire che molto dipende dal vostro stile di scrittura.

Riuscire a conquistare il lettore fino alla fine? Create la sensazione di suspance unica? Siete già sulla strada giusta, dovrete solo lanciarvi e provare. Può darsi che scegliendo la pubblicazione tramite e-Book, la raccolta abbia una popolarità maggiore ma anche un prezzo di solito inferiore rispetto al cartaceo.
I primi tempi potrebbero essere i più duri, i guadagni pochi e i sacrifici tanti. Succede sempre così a tutte le persone che entrano per la prima volta nel mondo della scrittura. I guadagni non sono mai così elevati, la gente non sa sempre apprezzare il momento migliore per leggere una poesia e soprattutto non sono testi che vengono utilizzati per le proprie amanti.
Un tempo la poesia era l’ode all’amore o alla tristezza, i giovani scrittori moderni hanno cambiato anche il modo di vivere questi scritti, che ovviamente non vengono più considerati come un tempo. Abbiate il coraggio di vivere la soluzione migliore, lasciatevi avvolgere da tantissimi strumenti che non deluderanno il vostro lavoro ma lo renderanno maggiore.
Fatevi aiutare da un esperto del settore, per capire seriamente quanto può rendere la scrittura di poesie rispetto a un classico romanzo. Siete pronti a tuffarvi in questa nuova avventura oppure no? E’ arrivato il momento di provare.

Ci siamo, il vostro manoscritto è pronto in tutti i sensi, grazie all’aiuto del vostro amico correttore di bozze, siete riusciti a completare il progetto prima del tempo? Ora viene il momento più pericoloso “la realizzazione della lettera di presentazione”. Oggi non si tratta più di un documento da allegare tanto per bellezza, si tratta dello strumento che farà scartare subito oppure no la vostra candidatura.

Le persone che cercano di entrare nel mondo editoriale, non sanno quanto sia importante questo strumento ed ecco che arrivano curriculum senza lettera e che vengono cestinati senza nemmeno guardargli. Esistono degli errori che non vi consigliamo di fare per evitare il peggio:
- Il primo è proprio quello di non allegare la lettera, le aziende non hanno sempre tanto tempo a disposizione e per questo, il selezionatore che si troverà in mano solo il curriculum, scarterà la vostra proposta.
- Evitate di fare copia e incolla del Curriculum, il documento in questione deve essere un aggiunta in più da non dimenticare e che serve per differenziarsi dalle altre candidature.
- Fate attenzione che sia indicata l’azienda corretta nella parte alta, altrimenti chi scoprirà questo gravissimo errore, cestinerà subito la vostra proposta.
- Ricordatevi anche di non fare una lettera troppo lunga, l’esaminatore deve avere la possibilità di capire in pochi istanti che tipo di candidato siete, quali sono le vostre prospettive e in che modo volete vincere sulla concorrenza.
- Attenzione anche alla grammatica e allo stile di scrittura, non utilizzate la terza persona ma la prima persona singolare. Avete paura di raccontare in poche righe una vostra biografica? Allora siate sicuri e ringraziate sempre alla fine per l’attenzione rivolta verso la vostra lettera.
Ora siete pronti per lanciarvi nel mondo vario degli editori italiani sempre difficili da conquistare, la lettera è pronta? Bene rileggete e inviate pure tramite mail o consegnate di persona.

 

 

E’ indispensabile capire come sia possibile scrivere senza problemi una lettera di lavoro o meglio di presentazione. Si tratta di un elemento fondamentale al giorno d’oggi da allegare al curriculum vitae quando ci si presente sia a una casa editrice, sia ad aziende attive nel settore editoriale.

La lettera di presentazione è un documento che contiene tutti i vantaggi della vostra candidatura:
- Caratteristiche Principali
- Motivazioni nella scelta dell’impiego
- Scuole ed esperienze fatte in passato.

E’ molto importante che sia scritta bene e capace di attirare l’attenzione dell’addetto alla selezione. Ovviamente non stiamo parlando di un documento uguale al curriculum vitae, quindi è sempre importante scegliere, due diverse impostazioni per i documenti ( sempre da personalizzare).
Basatevi su un’impostazione semplice, posizionate i dati personali in altro a sinistra e quelli dell’azienda in alto a destra. Non dimenticatevi dell’oggetto della lettera e alla fine, luogo e data. Grazie alla lettera di presentazione, la stragrande maggioranza di aziende, avrà immediatamente la possibilità di valutare il vostro stile di scrittura.
Alle aziende, soprattutto agli editori interessa percepire fin da subito che siete delle persone chiare, sintetiche, precise e dirette. Usate un linguaggio semplici e prima del colloquio, rilegette con calma che sia tutto corretto, non è raro che vengano recapitate lettere di presentazione sbagliate.
Ponete lo stile impostando la frase: ” Con riferimento all’annuncio pubblicato sul sito, sono lieta di inviare il mio Curriculum Vitae per tale posizione”. Molto semplice ma che va subito al sodo. La domanda a trabocchetto è: Per quale motivo dovresti essere scelto?

Questa è la parte più importante, imparate a dare valore aggiunto alla vostra esperienza professionale e valorizzate i dettagli che non vengono resi noti all’interno del Curriculum. Attenzione ovviamente ad errori grammaticali e indicate sempre il riferimento al trattamento dei dati personali.
Questa è la parte più importante, imparate a dare valore aggiunto alla vostra esperienza professionale e valorizzate i dettagli che non vengono resi noti all’interno del Curriculum. Attenzione ovviamente ad errori grammaticali e indicate sempre il riferimento al trattamento dei dati personali.

Gli italiani vengono considerati in tutto il mondo, un popolo di scrittori e la conferma arriva dalle vendite dei libri: In Italia ogni anno vengono pubblicati 60.000 titoli librari. A questo punto i giovani ragazzi, appassionati della scrittura, hanno deciso di invadere di manoscritti le case editrici con un sacco di manoscritti tra cui scegliere.
In questo settore è davvero complesso trovare spazio per farsi conoscere e bisogna anche stare attenti alle truffe disponibili online. Pensate che ogni editore può ricevere tantissimi testi a tal punto di bloccare tutto. Per diventare scrittori ai giorni nostri cosa bisogna fare?

Iniziate a puntare tutto sulla vostra formazione e sui relativi corsi di scrittura creativa che potete leggere. Ovviamente avere delle informazioni maggiori non costa nulla, potrete scoprire quanto costa un docente privato oppure contattare persone che hanno giù seguito le lezioni in passato.
Inoltre ricordate che per inviare un manoscritto a un editore è necessario allegare sempre una lettera di presentazione, dove dovranno essere inserite le principali informazioni su di voi. Infatti, se avete intenzione di presentare un volume di 500 pagine, meglio indicare all’interno della lettera la trama e il vostro obiettiva.
Oppure se non volete seguire la classica strada, potrete scegliere i servizi offerti da Book on Demand, la versione moderna della stampa che prevede la realizzazione tipografica di un libro dietro a oridinaizoen del lettore. In questo caso è previsto un piccolo impegno economico, ovviamente l’autore potrà scegliere il tipo di stampa da effettuare e soprattutto la versione più conveniente.
Inoltre alcuni di questi servizi, potrebbero offrirvi a costo zero, impostando in maniera libera sul prezzo dì vendita e del guadagno che si può ottenere. Che ne pensate? Seguirete la strada delle case editrici oppure quella della pubblicazione con le vostre forze e il vostro coraggio.

Il traduttore letterario è un mestiere amato da tantissime persone, soprattutto i giovani che studiano lingue, vorrebbero fare questo lavoro da ” grandi”, ma è davvero così facile? In questo settore è assolutamente difficile farsi strada, nonostante non serva seguire un percorso di laurea.

Tutto quello che viene richiesto dalla maggior parte dagli editori è una sfrenata passione per la scrittura e per la lettura. Di certo non farà di certo male presentarsi con un percorso linguistico di alto livello, per fortuna esistono anche altre strade da seguire.
Non è importante valutare solo questi punti di vista, fondamentale la conoscenza approfondita della lingua che si desidera tradurre e ricordatevi che sarà necessario concentrarsi sulle singole parole e lavorare sul testo con molta pazienza.
Per rendere il meno pensante possibile questo lavoro, assicuratevi di scegliere una lingua che vi appassioni, non seguite i consigli dei docenti, seguite solo la vostra formazione. Per avere maggiori qualità da presentare, potrebbe essere utile accedere a un corso di formazione, un buon metodo per permettere di entrare in contatto con i professionisti del mondo editoriali.
Sul web troverete tantissime possibilità che vi permetteranno di accedere a corsi pubblicizzasti e ovviamente ricordatevi che in ogni genere di corso è previsto un programma di formazione continua. Per colpire l’editore, cercate un testo che non è stato ancora tradotto in Italiana e inviate all’editore la vostra traduzione come biglietto da visita.
Con altri editori, farà colpo aver un bel curriculum ricco da presentare alle agenzie di traduzione o case editrici. Nella maggior parte dei casi vi sarà proposta una traduzione di prova e poi potrete essere assunti senza problemi. Dimostrate sempre di saper tradurre qualsiasi cosa e poco alla volta non potrete più fare a meno di vivere per la tradizione.
Il consiglio migliore? Lavorare in un’agenzia di traduzioni.

Nel precedente articolo abbiamo parlato in che cosa consiste il lavoro del correttore di bozze, oggi voglio parlare di come si può diventare correttore di bozze. Una semplice e pratica è innovativa che vi darà dei consigli su come diventare dei veri professionisti del settore.

Il mondo del web ha aperto nuove strade a diverse professioni che hanno cambiato il modo di leggere e di scrivere. Una delle professioni più ambite è il correttore dei bozzi, la figura che a piccoli passi si vuole avvicinare al mondo dell’editoria. Stiamo parlando di una figura che si occupa di individuare tutti gli errori di battitura, punteggiatura e impaginazione del testo.
Online sono disponibili diversi corsi di editoria che in realtà non sono ne obbligatori ne indispensabili. Sicuramente questo settore è pronto ad aprirvi diverse possibilità, che vi faranno capire quale saranno le case editrici che faranno al caso vostro.
Per fare questo lavoro è necessario avere una conoscenza molto approfondita della lingua italiana, bisogna essere veloci a scrivere ed essere molto precisi. In questo lavoro non potrete assolutamente distogliere l’attenzione dal testo che stata valutando. Un romanzo da correggere può essere divertente e immediato, la stessa cosa non si può dire di saggi che bisogna necessariamente conoscere almeno in minima parte.
Peccati che non siano molti gli annunci di lavoro dedicati ai correttori di bozze, per fare bella figura, potete ricercare le case editrici della vostra città e presentare un curriculum di persona o inviare tramite posta prioritaria.
In alcuni casi, soprattutto nelle realtà di piccole medie dimensioni, i redattori sono spesso troppo impegnati per occuparsi di tutto e le case editrici scelgono di affidarsi a correttori di bozze esterni. Conquistate la fiducia di queste redazioni con la massima puntualità nelle consegne

Scrivere in italiano sembra facile per la maggior parte delle persone ma spesso non è affatto cosi, infatti, alcuni autori, senza la correzione da parte degli editor, cadrebbero molte volte nel mondo degli errori più grossolani che potrebbero rovinare la vostra pubblicazione.
Per evitare gli errori ortografici, basta portarsi sempre a portata di mano una piccola guida su come si scrivono la maggior parte delle parole che si utilizzano nella scritture. Per esempio non si dice mai a me mi piace, oppure Accellerare o accelerare? Basta ripetere la parola a voce per capire che si utilizza una sola L.

Ovviamente questa è solo una parte degli errori ortografici più comuni, ricordatevi che si scrivere perché, visto che solo la terza persona singolare del presente vuole un accanto grave. Un altro errore molto comune è Qual è che non deve avere l’accento tra la L e la è, si tratta di un accanto inutile.
Insomma anche gli autori più famosi commettono degli errori piuttosto gravi, per questo motivo è fondamentale capire che la figura del correttore di bozze è fondamentale in ogni caso. Per evitare tutti questi errori ortografici è necessario esercitarsi ogni giorno, scrivere le prime pagine del vostro libro con calma e fatele visionare ad un’altra persona.
Essa si accorgerà di errori che voi non terrete nemmeno in considerazione, quindi attenzione al lessico e all’ortografia, senza di loro non potrete mai sperare di diventare degli scrittori emergenti di talento. Il vantaggio sta nel fatto che si possono evitare tutti gli errori del mondo, basta fare attenzione ed evidenziare ogni volta che si fa un errore .
Solo in questo caso potrete imparare seriamente tutte le informazioni dettagliate che vi renderanno la scrittura più rapida e senza errori. Questi sono solo piccoli consigli ma gli errori possono essere molti altri, quindi attenzione.

Avete in mente di pubblicare un libro ma siete già programmati per gli errori ortografici? Non preoccupatevi, qualsiasi casa editrici o servizio di auto pubblicazione online, offre la possibilità di avere a propria disposizione un servizio incredibile di correzione di bozze.
In realtà è una figura professionale che non è conosciuta e che spesso lavora in penombra, in realtà che cosa fa di preciso? Vi aiuterà a pubblicare un testo di alta qualità, pronto per la pubblicazione.
Siete interessati a farvi apprezzare da diverse tipologie di lettori? Vi piacerebbe poter guadagnare con ebook auto pubblicati e scritti alla perfezione? Grazie ai vari servizi disponibili online, qualche servizio di correzione di bozze, potrebbe aiutarvi a trovare un buon editore.

Scegliendo un servizio di correzione di questo livello, dopo la pubblicazione del libro, potrete farvi apprezzare anche dai numerosi recensori che popolano la rete. I libri vengono corretti dalla figura professionale dei revisori editoriali. E’ necessario sottolineare che ai nostri giorni, il lavoro di correzione di un testo, viene spesso suddiviso in più fasi e da diverse figure professionali.
Specificando il termine correttore di bozze, ci si accorgere che è quella figura che si impegna a rivedere errori di battitura, sintassi e grammatica. La revisione che viene offerta è di livello esecutivo e procedurale, spesso è la stessa casa editrice che sceglie come offrire il servizio.
Nel mondo della correzione di bozze esiste anche il redattore editoriale, il professionista che correggere le prime stesure del manoscritto ricevuto da una casa editrice. Colui che analizza nel dettaglio la correttezza e l’uniformità redazionale, facendo attenzione sulla scorrevolezza del testo.
Gli editor invece permettono di offrire agli autori, diversi suggerimenti per rendere davvero straordinaria un’opera già considerata di buon livello. Come vedete il settore della correzione di bozze ha molto da offrire.

La scrittura online ha preso il sopravvento da alcuni anni e oggi tutti diventano professionisti di contenuti online, creando siti web, landing page e servizi di scrittura di ogni tipo. Sicuramente con questa evoluzione sono nate tantissime figure professionale come il web writer o il copywriter, ma in sostanza che cos’è il Il webcopywriting?
Stiamo parlando di scrittura per siti web, un’operazione molto delicata e che non è semplice come può apparire. Solo un esperto copywriter, sa come trovare le parole giuste per ottimizzare l’interesse degli utenti.

Ogni testo pubblicato sul web deve essere ottimizzato nel migliore dei modi, il webcopywriting si basa proprio su questo. Un lavoro dove il professionista, deve scegliere l’utilizzo di determinate keyword senza ripetere il testo e renderlo troppo noioso.
Un testo perfetto per il web, vede i grassetti messi al posto giusto, link ed elenchi puntati originali che rendono interessante ogni singola pagina. Non bisogna mai scendere sul banale, la gente cerca contenuti originali e vuole offrire il meglio a tutte le persone che desiderano accedere a servizi come Article Marketing, Comunicati Stampa, Testi per siti Web o per Newsletter.
In una sola parola, sono racchiuse tutte queste caratteristiche uniche e originali che non renderanno sicuramente semplice il lavoro del copywriter. Non è impossibile improvvisarsi in questo lavoro è necessario analizzare nel dettaglio, tutte le analisi più incredibili e scegliere il metodo giusto per parlare e per scrivere agli utenti.
La gente ricerca originalità, vantaggi incredibili e tante informazioni. Il webcopywriting è un settore in continua espansione, che vi porterà a vivere la situazione migliore per fare business sul web. Una base di conoscenza essenziale sul web è fondamentale per poter scrivere un libro di qualsiasi genere.
Ovviamente, in quest’ultimo caso sarà necessario avere maggiore fantasia e puntare sulle esperienze che si desiderano far vivere ai lettori.

Avete realizzato il vostro libro con tante notti insonni e con la voglia di ottenere dei vantaggi in poco tempo. Frenate, lo sapete che nonostante il metodo di pubblicazione che avete scelto, per entrare a far parte del mondo editoriale dovete anche iniziare a capire, come avviene la promozione di un libro.
Scrivere un racconto di ogni genere può essere bello, la passione fa scorrere le parole e la fantasia lascia spazio ad ogni problema. Ma quando si arriva alla promozione, arriva il momento più duro, la concorrenza con gli altri scrittori e la durezza delle case editrici.

L’errore che fanno la maggior parte degli scrittori in erba è quello di focalizzarsi su quanto sia importante scrivere, tanto il libro verrà pubblicato da se. Sicuramente per ottenere un grande successo, scrivere un buon libro è importante ma dovete anche riuscire a farvi conoscere.
Ai giorni nostri esistono moltissimi scrittori indipendenti, molti hanno iniziato da Facebook e altre piattaforme social. Dopo esservi accertati che avete scritto un buon libro, imparate a trovare la nicchi di lettori, avete sempre amato i racconti autobiografici o quelli relativi al mondo paranormale?
Esistono tantissime persone in tutto il mondo che hanno la vostra stessa passione e loro diventeranno la vostra “nicchia”. Utilizzando le giuste keyword, potrete iniziare a creare campagne di marketing che vi permetteranno di non spendere un sacco di soldi.
La prima base è un blog dedicato al libro, dovrete impostare lo sfondo e magari la copertina del vostro racconto, per mostrare ai potenziali lettori che il vostro stile è unico e originale. Tutto questo non è facile, servono tantissime competenze sul mondo del web marketing e della scrittura online.
Infine, mettetevi sempre nei panni del lettore, pubblicate e mostrate al mondo la vostra bravura nel saper conquistare la mente e la fantasia di ogni persona.

Ovviamente quando si cercano servizi di Self Publishing online, si ha la possibilità di trovare tantissimi servizi a vostro piacimento. Per fare la scelta giusta è necessario capire quanto sia importante valutare con attenzione, la scelta migliore e soprattutto il tipo di servizio che viene proposto da ogni azienda.
Non avete mai sentito parlare di Narcissus.me? A vostra disposizione, troverete un’altra grande azienda del settore che propone un team di professionisti pronti ad offrirvi il meglio che abbiate mai desiderato. Il progetto di questa piattaforma è partito più di un anno fa, partendo dalla popolarità che il Self Publishing aveva ottenuto negli Stati Uniti.

L’autore può finalmente decidere in che modo entrare nel mercato del self Publishing e di valutare con attenzione ogni proposta. Per lo staff di Narcissus.me, il selfpublisher è l’autore moderno che vuole vivere nel mondo della scrittura, cercando di seguire in piena autonomia il suo progetto.
Ovviamente ad ogni autore che sceglie un servizio di questo genere, vengono proposti diversi strumenti per aiutarlo a vivere al meglio questa esperienza. Pensate alla possibilità di poter gestire la pubblicazione del vostro ebook su 50 store Italiani, non sarebbe fantastico? Ricordatevi sempre che optare per il formato ebook, vi permetterà di guadagnare fino al 50% sul prezzo totale.
Se le vendite andranno bene, potrete ottenere degli interessi unici e dettagliati da parte delle persone che saranno contenti di vivere il vostro racconto. Quindi più riuscire a conquistare l’attenzione del lettore e maggiori saranno le possibilità di concludere il vostro sogno.
Nella maggior parte dei casi, non vengono richieste esclusive, quindi l’autore potrà mantenere tutti i suoi diritti. Grazie all’avve3nto del digitale, gli ebook possono essere letti da tutti su qualsiasi dispositivo e hanno un prezzo ridotto rispetto a quello cartaceo, un grande vantaggio per partire alla grande e realizzare il vostro sogno.

 

 

Quando un autore sceglie di essere pronto a utilizzare i servizi di Self Publishing, viene da chiedersi quale siano le attività online o meglio, i servizi professionali a cui affidarsi. Alcuni scrittori si sono innamorati a prima vista della passione per il self Publishing, sarà un settore che continuerà a farsi notare e ad ottenere un grande successo oppure no?

Abbiamo deciso di chiedere al servizio di YouCant Print di fare maggiore attenzione su i dettagli offerti a tutti i clienti. Dietro a questo servizio conosciuto in tutta Italia, si nasconde un team di esperti che hanno unito la passione per i libri al mondo dell’editoria.
I giovani d’oggi non hanno moltissime possibilità di accedere facilmente alle case editrici, per questo motivo, nascono servizio come YouCant Print, per offrire la possibilità di creare e diffondere storie in tutto il mondo. Per le persone che hanno creato il servizio, il self Publishing è la massima libertà di espressione, dove ognuno può cercare di scrivere nel modo desiderato.
L’evoluzione dei tempi si fa sentire, se fino a qualche anno fa l’editore aveva il compito dedicato di decidere, i criteri soggettivi delle storie narrate ora è lo stesso autore a presentare i vantaggi più incredibili in maniera semplice e immediata. Se volete fare davvero gli scrittori come lavoro, ricordatevi che il self Publishing sarà la rivoluzione dei prossimi anni.
Grazie a questo vasto mondo, tutti possono pubblicare un libro ma ovviamente questo, per essere venduto dovrà ottenere sempre maggiori editori. La tecnologia modera e raccapricciante, vi permetterà di vedere il vostro libro in tutti gli ebook store e nelle librerie online.
Quindi preparatevi a vivere il meglio del mondo della pubblicazione, potrete gestire la distribuzione delle copie cartacee in maniera semplice e utile. Il vantaggio? Si hanno delle percentuali di vendita più alte rispetto alle case editrici.

Oggi desideriamo parlare di un argomento molto importante che non deluderà mai le aspettative di nessuno e che spesso è fonte di innumerevoli domande. Visto che il mondo editoriale è sempre più vicino al mondo tecnologico, viene da chiedersi se non sia necessario attivare servizi di Marketing Editoriale e Social Network.
Avete già preparato il vostro piano editoriale? Vi piacerebbe interagire con i vostri fan , tramite una pagina Facebook? Considerate quanto tempo avete a disposizione e la risposta sarò direttamente ai vostri piedi. Pare che senza una pagina Social al giorno d’oggi non si viene nemmeno considerati e soprattutto ci sono tempistiche e strumenti da gestire.

Per il nuovo mondo editoriale, i social network, possono diventare degli strumenti fondamentali. Se state pensando di valutare con attenzione la possibilità di lanciare il vostro libro, vi consigliamo di aprire una pagina Facebook, dove ogni giorno potrete pubblicare un piccolo dettaglio su di voi.
Sarebbe opportuno avere anche un sito web che offre una presentazione approfondita del libro, pubblicando articoli relativi al settore editoriale e ai vostri sogni. Secondo gli esperti del settore, il trend di crescita del proprio nome in questo modo non può far altro che salire.
Peccato che in Italia manchi ancora quella cultura, legata al mondo dei social network, come avviene in America dove, ogni progetto da quello editoriale a quello aziendale viene pubblicato su Facebook, Twitter o altre piattaforme.
Di sicuro potete tenere in considerazione i social se volete creare maggiore coinvolgimento nelle vostre avventure. Meglio perdere tempo nel creare contenuti di qualità e utili alla persone, da pubblicare all’interno di siti web o newsletter appositamente dedicate per ottenere il massimo che abbiate mai provato.
Ogni social ha il suo linguaggio, Facebook vi permetterà di essere molto user friendly, Twitter dei professionisti e Google Plus una vetrina di presentazione.

Poter entrare a far parte del mondo editoriale, vi permetterà di conquistare tantissimi fan e lettori che diventeranno appassionati dei vostri racconti. Questo è il desiderio di ogni giovane scrittore pronto a far valere i suoi diretti e a conquistare il mondo dei romanzi o delle poesie.
Qualunque sia la vostra intenzione, ricordatevi sempre che avrete tantissime possibilità per contattare Case Editrici Vercelli, anche in questa città le opportunità per chi ama scrivere sono innumerevoli e vi permetteranno di conquistare il vostro sogno.

Siate tenaci e soprattutto scrivete un romanzo di qualsiasi genere a patto che sia originale, che abbia una trama fantasiosa e avvincente e che sia pronto ad offrire tantissima fantasia a chi ama vivere al meglio il mondo della lettura.
Potete sempre optare per i servizi di Self Publishing, secondo il nostro punto di vista, meglio presentarsi alle case editrici e solo in un secondo momento pensare all’auto pubblicazione. Sono tantissime le persone che credono nel futuro web editoriale e nel lancio degli ebook, voi che tipo di risultato volete ottenere?

Lista delle principali case editrici nella zona di Vercelli:
EDIZIONI MERCURIO S.R.L.
VIA BORGOGNA FRANCESCO 6

IDEA EDITRICE S.R.L.
Piazza Mazzini Giuseppe, 25

WHITE STAR 
Via Sassone Candido, 22

VALSESIA EDITRICE SRL
Viale Fasso’ Carlo, 20

Trovare lavoro al giorno d’oggi per la maggior parte dei giovani è sempre più difficile, per questo motivo si sta pensando alla possibilità di accedere al mondo della scrittura, visto da loto web sembra il campo migliore ma diffidate dalle apparenze. Infatti, le possibilità di poter raggiungere subito il vostro obiettivo non sono così elevate.

Provate a conquistare la fiducia di tantissime case editrici Padova, ma non riuscite a far pubblicare il vostro romanzo? Forse non avete utilizzato l’approccio giusto o ancora non sapete a quali editori proporvi. Alcuni hanno a cuore gli scrittori emergenti, perché sono le nuove generazioni che hanno bisogno di spazio.
Il mondo editoriale non si può bloccare solo su gli autori più stimati, il popolo dei lettori ogni tanto deve avere qualche spunto nuovo da valutare. Che abbiate scritto un libro fantasy o un thriller o una raccolta di poesia è fondamentale che nel vostro lavoro ci sia la passione, se siete convinti di questo, siete già sulla buona strada.
A voi le case editrici Padova:
ARNOLDO MONDADORI EDITORE SPA
PZA INSURREZIONE 28 APRILE 1945 3

IL POLIGRAFO – CASA EDITRICE S.R.L.
Via Carlo Cassan 34

EDITRICE ANTENORE SRL
VIA SAN PIETRO 92 A

FACTO EDIZIONI SRL EDITRICE
Via Ugo Foscolo 11

EDK EDITORE SRL
VIA SAN CRISPINO 36

 

Como la fantastica città nominata nel libro dei Promessi Sposi di Alessandro Manzoni, appare come una meta turistica ma anche un centro culturale interessante, dove gli editori interessati a nuovi libri e manoscritti di ogni tipo non mancano.

Ovviamente bisogna fare una ricerca approfondita per trovare solo le vere case editrici e non agenzie, non preoccupatevi abbiamo fatto per voi questa ricerca, quindi preparatevi a vivere nel migliore dei modi e poco alla volta potrete presentare il vostro manoscritto a questi enti.
Le case editrici di Como non sono differenti da quelle di altre città, le possibilità per gli scrittori emergenti sono sempre ridotte ma bisogna essere sempre pronti a tutti e non lasciarsi abbattere dalle porte chiuse in faccia. Il mondo editoriale funziona così, bisogna avere fortuna e soprattutto talento, altrimenti non avrete mai speranza di vedere il vostro libro in formato cartaceo.
Presentarsi di persona può offrire una possibilità in più di essere selezionati per il coraggio di farsi vedere, senza chiamare o mandare e-mail.
Le migliori Case Editrici di Como:

AGRITAL EDITRICE
Via Francesco Crispi 12

EDITRICE LARIOLOGO
VIA MOGNANO 3 C

UTET EDITRICE SPA
Via Giuseppe Gorio,4

ZANICHELLI EDITORE S.P.A.
VIA VOLTA ALESSANDRO 43

ELPO EDIZIONI
Via Cesare Cantù 11

 

Empoli è una città meravigliosa sotto diversi punti di vista, alcuni aspiranti scrittori vivono in questo luogo, con la speranza di diventare degli aspiranti scrittori pronti ad offrire carattere a ogni genere di lettore. Il ruolo dell’autore di un libro, ai giorni nostri è sottovalutato, tutti pensano di poter pubblicare senza problemi qualsiasi manoscritto ma non è così che funziona.

Ormai le selezioni sono diventate molto ristrette, alcune case editrici danno spazio alle persone che hanno già pubblicato almeno un libro. Altri editori invece sono alla ricerca di aspiranti, perché desiderano credere nel futuro dell’editoria, nonostante ben presto il cartaceo verrà sostituito dall’ebook.
Molti editrici sanno bene di questo scambio e sono alla ricerca di un prodotto unico, che possa essere messo in vendita anche nel mondo online su portali come Amazon o Kindle. Se desiderate seguire il vostro sogno, lasciatevi coccolare dall’esperienza di vivere la vostra avventura contattando le case editrici Empoli.

A poca distanza da Firenze, anche questa meravigliosa città ha molto da offrire a chi sogna di entrare a far parte del mondo dell’editoria.
Abbiamo selezionato per voi solo le migliori:
BARBIERI EDITORE S.R.L.
V. Bartoloni 99
IBISKOS EDITRICE
Via Campania 31
EDITORI DELL’ACERO
VIA SANZIO RAFFAELLO 164
UTET EDITRICE S.P.A.
VIA ROMA 69

Trovare lavoro come autori al giorno d’oggi può essere una ricerca piuttosto complessa e variegata, ovviamente le opportunità non mancano ma bisogna avere le carte in regola per essere selezionati. A questo proposito è fondamentale avere un manoscritto unico, che si tratti di romanzi o di raccolte di poesie, il vostro prodotto deve essere qualcosa di originale che non deluderà le aspettative dell’editore.

Il mondo del lavoro nel settore editoriale è estremamente concorrenziale, per questo motivo è necessario valutare con attenzione, tutte le proposte che vi saranno lanciate. Per prima cosa è fondamentale presentarsi con un ottimo curriculum con lettera di presentazione allegata, farete una bella figura e passerete per persone professionali.
Alcune case editrici sono interessate agli scrittori emergenti, quindi tentare almeno un primo approccio non è mai un tentativo sprecato. Il mondo editoriale è ricco di pubblicazione ed è necessario essere pronti ad offrire sempre il meglio agli editori e lettori.
Migliori case editrici Lucca:
LIM EDITRICE SRL EDIZIONI
Via Di Arsina 296/F

ZANICHELLI EDITORE
Via Irnerio, 34
Sito web: www.zanichelli.it

EUREKA SRL
187/B, Via Ss. Annunziata

LUXOR EDIZIONI SRL
Via del Duomo

EDIZIONI PACINI FAZZI
33, V. Dell’Angelo Custode

ZONA FRANCA CASE EDITRICE
Indirizzo: Vicolo San Romano, 15

Buona fortuna con la ricerca della casa editrice pronta ad accogliere il vostro libro.

 

Ok, ci siamo avete deciso che il vostro libro dovrà essere assolutamente pubblicato e siate disposti a fare qualsiasi sacrifici? Pensiamo al Self Publishing, un servizio molto utilizzato ai giorni nostri, ricordatevi che ogni azienda dietro a questo interessante strumento richiede un costo di stampa per tutte le copie che vorrete avere.

Sarete poi liberi di vendere le copie al prezzo che ritenete opportuno, di certo i guadagni dovrete imparare a farli nel tempo. All’interno di questo costo, bisogna integrare il margine di guadagno che ogni editore vorrà avere nelle proprie tasche, ovviamente vario in base al servizio.
Infatti i prezzi sono molto diversi da un servizio all’altro e non è da escludere la possibilità di vedere un prezzo più basso e low cost più voi. Tenete a mente che il prezzo di stampa e collegato anche al prezzo minimo, ovvero il costo sotto al quale sarà davvero impossibile scendere.
Analizzate quindi le copie iniziali e basatevi sul 4& del prezzo di copertina che verrà versato allo Stato, il 46% sarà da dividere tra editore e costi di stampa. Possiamo dirvi che il costo di stampa non è variabile e quindi può diversificarsi caso per caso.

Siete degli autori emergenti che desiderano pubblicare il proprio libro? Per prima cosa, non lanciatevi nel primo progetto che vedete ma fate una bella ricerca approfondita su internet relativa al Self Publishing. In questo modo, avrete la possibilità di conoscere le recensioni degli scrittori che hanno vissuto questa esperienza prima di voi.

E’ fondamentale iniziare subito a cercare i siti web della case editrici, cercare tutti gli elementi che si addicono alla vostra proposta e quando volete presentarvi, fatelo con la maggiore chiarezza possibile. Fate attenzione ai siti poco chiari e che non danno la sensazione di professionalità, probabilmente vengono lanciati nel momento peggiore. L’autore deve focalizzarsi sulla preparazione del libro e l’editore solo della tipografia.
Inoltre cercare di evitare giri di bozze troppo lunghi, infatti, sono la perdita di tempo più grave per tutto il settore. Gli editori nella maggior parte dei casi, per bloccare ogni problema, decidono di porre un limite ai giri di bozze gratuiti. Solo in questo modo si può garantire che l’opera venga analizzata al meglio, ma non sarà mandata avanti se ci saranno dei problemi.
Attenzione anche al codice ISBN il miglior prezzo in circolazione è di 30 euro per due codici ( versione cartacea e digitale).

Siete pronti a conoscere l’oscuro lato del Self Publishing?

 

Ricercando online sulle possibilità di scrivere un libro troverete davvero di tutto, infatti, le fonti a cui ispirarsi sono molteplici ed per questo che vogliamo parlare di realtà. Pensate che scrivere un libro sia difficile? Per voi che avete la passione nel cuore, potrebbe diventare un momento fantastico.

Ricordatevi sempre che non serve solo un’ottima trama, personaggi magici o altro ma serve un particolare importante che la maggior parte degli scrittori tengono per se. Pare che il trucco per scrivere bene sia di utilizzare la stessa parola e i suoi sinonimi, il lettore verrà trasportato da questo mondo incredibile e tutta la trama scorrere con la massima naturalezza.
Ovviamente è importante non sconvolgere completamente un testo ma rendere la lettura molto piacevole, non esiste solo una regola nel mondo della scrittura ma diverse varianti che si occupano di offrire il massimo sotto diversi punti di vista. Non state scrivendo un testo per un giornale, nel mondo editoriale il valore delle parole è superiore a quello grammaticale, dovrete essere capaci di ridisegnare il mondo che avete intorno senza alcun problema e senza limiti.
Riuscirete a fare affrescare la mente del lettore? La bravura sta in voi e nelle vostre volontà.

La domanda che ci poniamo spesso è come diventare scrittori? In che modo è possibile far volare il proprio business e realizzare un sogno? Dovete partire dalla passione per la scrittura, senza questo punto fondamentale, non potrete fare a meno di conoscere le alternative del fantastico mondo dell’editoria.

Un esordiente si trova spesso a dover combattere con varie difficoltà ogni giorno, infatti gli editori in questo momento, non hanno nessuna intenzione di investire in autori sconosciuti. Nessuna casa editrice vi proteggerà visto che il loro scopo è sempre il lucro, come avviene comunemente nel mondo dell’imprenditoria.
Per riuscire a diventare dei bravi scrittori, imparate a dimostrare la vostra serietà e soprattutto la vostra credibilità. Potete per esempio iniziare a lavorare come correttori di bozze, dimostrare di avere talento e mostrare il meglio di voi con un testo inedito. Non avete mai pensato a questo vantaggio? Come accade in ogni settore, bisogna fare la gavetta e anche il mondo della scrittura prevede questo passaggio.
Se siete seri e partecipate a riviste letterarie, sicuramente sarete ben visti e proprio per questo motivo, gli editori saranno capaci a valutarvi in maniera diversa. Ci vuole molta pazienza e soprattutto non si può diventare scrittori da un giorno all’altro.

Tutte le persone che si sono avventurate nel mondo della scrittura, si sono chieste più di una volta come sia possibile promuovere un libro sul web, senza spendere nulla. Ovviamente è il sogno di tutti gli aspiranti scrittori e dei giovani che amano scrivere e vogliono offrire un mondo diverso attraverso le loro parole.

Sarà davvero possibile farsi conoscere e vendere libri senza fare investimenti? Possiamo confermare che la risposta è positiva, infatti tutto questo avviene tramite il self publishing. Ovviamente per lanciarsi in queste iniziative, bisogna sapersi muovere tra i siti professionali, basta un attimo per inciampare nel servizio truffa del momento.
Pensate che grazie a internet è possibile promuovere e pubblicare il proprio libro, tenetevi pronti ad ampliare il vostro business e imparate sempre ad essere professionali. Avete avuto la fortuna di vendere diverse copie, non spendete subito i soldi in sfizi ma investite nel vostro progetto.
Per esempio potrete contattare dei correttori di bozze che vi aiuteranno nel vostro lavoro oppure illustratori per le vostre copertine. Questo è tutto quello che viene dopo, per promuovere un libro, basta affidarsi ai migliori siti di self publishing che vi abbiamo già elencato in un precedente articolo.

Lo sapevate che in ogni racconto che si rispetti, i dettagli sono molto importanti e non vanno mai sottovalutati? Si tratta di descrivere con attenzione ogni singolo momento e esperienza vissuta dal protagonista. Immaginate di partire per un lungo viaggio e di far capire a chi non vede, le esperienze che state vivendo: questo è il momento migliore per chi ama leggere.

Proprio in questo istante la mente del lettore parte per l’infinito e inizia a fantasticare sulle possibilità illustrazioni da proporre. Per questo motivo i dettagli sono fondamentali per richiamare specifiche emozioni e rendere speciali , luoghi che possono essere considerati classici.
Una biblioteca, può essere considerato un luogo senza pericoli e poi nella fantasia di un autore, può diventare il luogo di un delitto, scoperto solo tanti anni dopo. Dovete imparare a saper usare le parole e prima di questo, sperimentate sempre in prima persona le emozioni che volete trasmettere.
Il vostro libro ha come tema un luna park di notte? Ecco qualcosa che attira l’attenzione, ogni singolo dettaglio nel vostro libro può fare davvero la differenza e offrire un’esperienza magica a chi ama vivere con entusiasmo il mondo della lettura, sono le persone con tanta fantasia il pubblico da raggiungere.

E’ arrivato il momento di valutare con attenzione come scrivere bene un libro senza problemi e senza intoppi. Sembra facile scrivere vero? Pensate che tutti possano iniziare questa fantastica avventure? Vi sbagliate di grosso, scrivere bene, significa curare al meglio tutti i dettagli.

Quindi è importante durante la descrizione dei luoghi e delle avventure vissute dal protagonista, avere il vantaggio di conquistare l’attenzione del lettore. L’ambientazione è fondamentale e permette di ottenere dei vantaggi davvero esclusivi sul lettore, quindi anche se state preparando un semplice romanzo, non dimenticatevi dei dettaglio.
Diversamente bisogna valutare i luoghi dove si svolgono gli eventi, in questo caso non è importante sola il dettaglio ma è necessario rendere tutto molto semplice e alla portata di ogni lettore. Focalizziamoci sulla descrizione, i migliori autori usano dei trucchi per offrire la presentazione degli scenari perfetta.
Per scrivere bene un libro è necessario pensare che i luoghi, non sono solo degli spazi fisici, devono focalizzare l’attenzione sulla localizzazione e mostrare l’aspetto al lettore che deve immaginare la storia e ogni momento importante della trama.
Senza dimenticare che ogni città del mondo è perfetta per alcuni generi, Londra può essere perfetta per un thriller ricco di omicidi nascosti ma anche Roma o la Spagna, possono diventare il luogo perfetto per iniziare a raccontare la vostra storia.

Scrivere è la vostra passione, avete voglia di lasciarvi prendere dalle possibilità offerte dal settore ma temete di sbagliare tutto? Il modo migliore per godere al meglio della propria passione e sapere tutto quello che circonda il mondo editoriale.

Per esempio, avete mai pensato al guadagno offerto fino ad oggi e con possibilità incredibili che sembrano quasi assurde? Ovviamente per voi è passione ma di certo non arrivate alla fine del mese solo con la passione, prima di scegliere le proposte di un editore o di un servizio di self publishing, assicuratevi di controllare la vostra percentuale di guadagno.
Stiamo parlando di una cosa seria, per non prendere brutte delusioni è meglio valutare solo le offerte che permettono di raggiungere una percentuale che va dal 20 al 100%. Ovviamente queste versioni, sono quelle offerte da servizi online professionali, per quanto riguarda le case editrici, possiamo dirvi che le quote non sono così elevata.
Guadagnare per vivere è fondamentale al giorno nostri, ma è fondamentale farlo nel modo giusto. Quindi lasciate perdere gli editori che vi obbligano ad acquistare una quota di libri in maniera obbligatoria e diffidate da chi vi propone massimi guadagni fin da subito. Puntate al digitale e avrete maggiori possibilità.

Il nostro articolo è dedicato a tutti i professionisti o scrittori alle prime armi che hanno un sogno nel cassetto molto comune: Avere la possibilità di pubblicare e vendere libri direttamente online. Facendo una breve ricerca online, troverete tantissimi articoli che vi aiuteranno e ovviamente potrete scegliere quello adatto alle vostre esigenze.

Sia che siate laureati o scrittori autodidatti, vi consigliamo di analizzare nel dettaglio il servizio: Il Miolibro.it. Si tratta di un servizio molto interessante già scelto da almeno 20.000 autori in tutto il mondo. Potete considerare questo portale come uno strumento innovativo per creare un libro, senza troppe difficoltà e spendendo poco.
Potrete spendere poco e avere il vostro libro direttamente a casa vostra, stampato e rilegato con cura, grazie a un servizio di qualità che permette di ottenere il sogno direttamente a portata di mano. Crea , stampa e vendete il vostro libro.
Il Mio Libro è un portale molto conosciuto e si tratta dell’unico servizio in Italia che offre tutti questi vantaggi incredibili. Lo stabilimento che si occupa della stampa dei libri è attivo presso la nostra nazione e il bello e che ogni autore, può ordinare anche uno copia sola e non pagare per forza uno stock.

Vi siete decisi che il vostro futuro sarà nel mondo della scrittura ma non sapete da che parte iniziare per lanciare la vostra iniziativa? Sono tantissime le persone che ogni giorno, scelgono di pubblicare un libro in maniera diversa, alcuni utilizzano i servizi online più popolari, altri scelgono di contattare le case editrici direttamente per avere un pizzico di speranza in più.

Se siete di Roma e vi piacerebbe realizzare il vostro sogno, possiamo dirvi che dovete avere un bel po’ di tempo libero per presentarvi personalmente, nelle case editrici di Roma dedicate agli scrittori esordienti. Ovviamente molti di voi, potrebbero pensare che si tratta di una grande perdita di tempo, ovviamente non c’è nessun risultato certo ma almeno avete tentato.
Il modo tecnologico per proporre il proprio manoscritto è quello di mandare e-mail ad alcune case editrici di Roma, fate una bella selezione e inviate massimo una decina di email al giorno. Per il mondo editoriale non è di certo un periodo facile, per questo motivo vi consigliamo di contattare solo gli editori che si occupano di vendita tramite eBook,
Il libro prima o poi sarà destinato a diventare digitale,portatevi avanti e lanciate la vostra proposta nel modo migliore.

Articoli recenti