Portale informativo e punto di riferimento per lo scrittore emergente

contratto di edizione

Sarete sicuramente curiosi di conoscere tutte le opportunità offerte dal mondo editoriale, ovviamente avere la fortuna di ottenere un contratto è fondamentale e può essere un buon inizio per un aspirante scrittore. Assicuratevi sempre che all’interno di un contratto è possibile trovare alcune problematiche, quindi prima di firmare, assicuratevi che siano specificati nel documento questi dettagli. La prima cosa da verificare è la durata del contratto e la data prevista per la pubblicazione del vostro libro.

Inoltre deve essere espressamente specificato l’impegno nell’assegnazione del codice ISBN, oltre all’assegnazione della SIAE con bollini adesivi. Sarà cura dell’editore specifico anche quante copie gratis saranno rilasciate all’autore, quelle da stampare e l’ufficiale prezzo di copertina, ovviamente non mancherà la percentuale assegnata a voi per ogni libro venduto. Di certo non dovrà mancare il prezzo al quale i volumi potranno essere ceduti in conto vendita, oltre al costo del volume che può essere acquistato via corrispondenza. Insomma sono tantissimi i dettagli da tenere in considerazione, questo è solo un articolo di consiglio ma desideriamo ricordarvi che ogni editore potrebbe sempre fregarvi e non riuscire a farsi scoprire.

Il contratto è una firma molto importante, se non leggerete tutto nel minimo dettaglio, potreste ritrovarvi a dover combattere con battaglie legali. La nostra raccomandazione potrà sembrare fin troppo scontata, ma di certo va applicata a ogni azione che prevede la sottoscrizione di un accordo scritto. Il consiglio migliore che possiamo darvi è quello di far leggere il contratto che vi è stato consegnato da un esperto, Magari alcuni dettagli vi sfuggono o possono essere interpretati male, quindi assicuratevi che sia un legale a darvi la conferma che sia tutto in regola. Capita spesso agli scrittori alle prime armi, di firmare in buona fede e finire in problemi legali con contratti insidiosi è ingannevoli. Vi è già capitato di avere delle esperienze personali, sia negative che positive per quanto riguarda gli editori che pubblicano con contributo dell’autore?

Potete dire la vostra in questo sito e segnalare la vostra esperienza. Se vi siete trovati bene, nessuno vi vieta di presentare la vostra casa editrice, oppure di mandare dettagli alle persone che sono in cerca di maggiori spiegazioni. State valutando la proposta da un editore e non sapete come comportarvi? Questo è il posto giusto per parlare con altri aspiranti scrittori come voi, sempre alla ricerca di esperienze positive o di consigli per non cadere nella trappola del mondo incredibile editoriale. Ovviamente tutti possono vivere al meglio il proprio lancio editoriale ma per farlo in maniera tranquilla è necessario accedere a una vasta selezione di editori professionisti che sanno bene quello che fanno. Abbiate il coraggio di lanciarvi e di vivere le ipotesi migliori del settore, peccato lasciarsi sfuggire il mondo particolare di questo mondo incredibile.

Quindi abbiate la voglia e il coraggio di avere la forza di combattere per i vostri diritti, solo in questo modo potrete andare lontano nel mondo della scrittura. La certezza è quella di vivere al meglio sotto diversi punti di vista la vostra esperienza e poco alla volta, potrete raccontarla anche alle persone in cerca di aiuto e di valutazione che non deluderà mai nessuno di voi. La percentuale e i guadagni saranno la vostra base di vivere, ovvio che le alternative saranno complesse e che gli ostacoli non mancheranno. Se volete davvero diventare degli autori professionisti, sappiate che il mondo della scrittura è diverso e complesso da quello di altri settori, quindi abituatevi a questi problemi. Le difficoltà fanno parte della vita, sta a voi scegliere come affrontarle al meglio senza limiti di alcun tipo. Abbiate il coraggio di vivere al meglio ogni momento della vostra carriera, un giorno ringrazierete per i sacrifici fatti.

Articoli recenti