Portale informativo e punto di riferimento per lo scrittore emergente

Diventare scrittori: E’ davvero possibile?

Gli italiani vengono considerati in tutto il mondo, un popolo di scrittori e la conferma arriva dalle vendite dei libri: In Italia ogni anno vengono pubblicati 60.000 titoli librari. A questo punto i giovani ragazzi, appassionati della scrittura, hanno deciso di invadere di manoscritti le case editrici con un sacco di manoscritti tra cui scegliere.
In questo settore è davvero complesso trovare spazio per farsi conoscere e bisogna anche stare attenti alle truffe disponibili online. Pensate che ogni editore può ricevere tantissimi testi a tal punto di bloccare tutto. Per diventare scrittori ai giorni nostri cosa bisogna fare?

Iniziate a puntare tutto sulla vostra formazione e sui relativi corsi di scrittura creativa che potete leggere. Ovviamente avere delle informazioni maggiori non costa nulla, potrete scoprire quanto costa un docente privato oppure contattare persone che hanno giù seguito le lezioni in passato.
Inoltre ricordate che per inviare un manoscritto a un editore è necessario allegare sempre una lettera di presentazione, dove dovranno essere inserite le principali informazioni su di voi. Infatti, se avete intenzione di presentare un volume di 500 pagine, meglio indicare all’interno della lettera la trama e il vostro obiettiva.
Oppure se non volete seguire la classica strada, potrete scegliere i servizi offerti da Book on Demand, la versione moderna della stampa che prevede la realizzazione tipografica di un libro dietro a oridinaizoen del lettore. In questo caso è previsto un piccolo impegno economico, ovviamente l’autore potrà scegliere il tipo di stampa da effettuare e soprattutto la versione più conveniente.
Inoltre alcuni di questi servizi, potrebbero offrirvi a costo zero, impostando in maniera libera sul prezzo dì vendita e del guadagno che si può ottenere. Che ne pensate? Seguirete la strada delle case editrici oppure quella della pubblicazione con le vostre forze e il vostro coraggio.

Articoli recenti