Portale informativo e punto di riferimento per lo scrittore emergente

sardegna

In Sardegna sono presenti parecchi scrittori esordienti che vorrebbero conoscere la strada per il successo. Tra i giovani la voglia di riuscire a sfondare nel mondo del lavoro è davvero tantissima, soprattutto per chi credere che la scrittura sia il suo vero destino.

Abbiamo un esempio concreto per dimostrare che tutto questo è davvero possibile, con il Libro “ Il tempo di Marzia” realizzato da Susanna Mascia, una scrittrice che parla della Sardegna e del suo modo di accogliere le persone sotto una trama fitta di avventure.

Un libro davvero interessante che si viene scritto alla perfezione, offrendo spunti interessanti a tutti i lettori. L’ambientazione è quella del settecento e come protagonista troviamo Marzia, una giovane donna strettamente legata ai suoi affetti, con tanta bontà nel cuore. Un giorno prende la decisione tempestiva di salire sulla Nave Santa Cecilia insieme alla sua Governante e da quel momento prenderà il via la sua avventura speciale.

Marzia ritorna in Sardegna, dove troverà la strada che la porterà al padre, il fatto interessante è la conoscenza di Giuliano durante la traversata, questo medico riesce ad incantarla con il suo fascino a cui lei non riesce a resistere. Il rapporto sembra essere ricambiato, peccato che una volta sbarcata a Sassari, la ragazza si troverà la richiesta di un ufficiale pronto a sposarla anche subito.

Quale sarà il futuro più semplice da seguire per Marzia? In realtà la fortuna non sarà la sua migliore amica in questa splendida avventura, infatti, la ragazza sarà rapita da alcuni briganti che inizieranno la rivolta contro la supremazione del Piemonte.

Il libro scritto da Susanna Mascia, dimostra quanto sia possibile per un giovane scrittore emergente, raggiungere i propri obiettivi, il consiglio è quello di seguire uno stile di scrittura scorrevole, che in questo libro si nota subito per le sue buone qualità narrative che riescono a tenere i lettori in attesa del prossimo avvenimento.

Ogni pagina racconterà alla perfezione l’amore che fare sempre più parte del mondo di questa razza, le vicende legate ai sentimenti sono descritti al massimo. Per non parlare della storia di quel tempo vissuta dalla Sardegna, dove Marzia dovrà dimostrare la massima sicurezza in quanto protagonista della storia.

Un libro che sicuramente riuscirà a catturarvi, arrivando a farvi capire quanto possano essere disponibili e forti i sentimenti che ci accompagnano nel corso della vita. L’autrice è stata capace di presentare al massimo, la crudeltà di alcuni eventi storici a cui si vede costretta a partecipare come “ospite”.

Bisogna considerare Il tempo di Marzia, come un romanzo originale e perfetto per chi ama le avventure e i libri che hanno come protagonisti i sentimenti più forti che una persona possa trovare. Non mancheranno i valori fondamentali che renderanno tutto più fantastico e originario sotto diversi punti di vista.

Questa è solo una piccola recensione, di una scrittrice emergente che permette di capire come pubblicare un libro in Sardegna. Sicuramente dovrete essere bravi a raccontare i fatti alla perfezione, analizzando ogni singolo dettaglio.

Siete alla ricerca d’iniziative interessanti per voi? La Sardegna offre alcune case editrici pronte a offrire maggiori possibilità ai giovani, vale la pena di tentare e di valorizzare al meglio tutte le alternative interessanti del mondo editoriale.

Non bisogna pensare a quest’isola come a un posto isolato dove ci sono poche prospettive, chi ha talento e coraggio può arrivare velocemente alla mete di scrivere un libro e di pubblicarlo in qualsiasi formato sia online che offline nel mondo dell’editoria moderna.

 

Vi piacerebbe avere la stessa fortuna di Susanna Mascia? Provate a proporre il vostro romanzo ai vari editori, troverete quello interessato a voi.

Articoli recenti